Milan Juventus, dove vederla in Tv e siti per diretta streaming

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

Milan JuventusSono tanti i modi per vedere il big match Milan Juventus. Mentre Governo e Lega calcio parlano della possibilità di trasmette in chiaro una partita per ogni turno di campionato, ecco alcuni modi per vedere Milan Juventus.

 

MILAN JUVENTUS su Sky e Premium

Per Mediaset c’è Premium Play da vedere anche in HD, con doppio audio e sottotitoli. La funzionalità è disponibile anche sulla propria TV con la Premium Smart Cam o un decoder connesso o una console Xbox 360 e Xbox One, su Samsung Smart TV, su PC, su iPhone e iPad, tablet e smartphone Android. Sky mette gli utenti davanti a un bivio con due opportunità. La prima è Sky Go. L’app rappresenta la porta di accesso ai contenuti del canale satellitare a va al di là delle partite di calcio. Il software è compatibile con iPad 2, Nuovo iPad, iPad con display Retina, iPad mini, iPad mini 2, iPad mini 3, iPad Air e iPad Air 2, purché non sia stato eseguito il jailbreak. In seconda battuta c’è la piattaforma web Now TV, per il cui utilizzo non occorre un abbonamento a Sky. Le partite sono fruibili in diretta streaming da PC, tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Now TV Box.

Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"

 

MILAN JUVENTUS in STREAMING

La copertura televisiva sarà mondiale per un Milan Juventus che promette spettacolo, ecco alcuni siti dove poter vedere la partita in streaming: Rojadirecta, UccioCalcio, Live TV, Rincorojadirecta e software da installare sul proprio pc come Acestream e Sopcast.

 

MILAN JUVENTUS vista da vicino

Senza dubbio, il big match della prossima giornata di campionato è Milan Juventus. I rossoneri sono in vantaggio nei precedenti, 27 vittorie contro le 21 dei campioni d’Italia, ma non vincono da 4 anni. Il tecnico juventino Massimiliano Allegri però è avanti 4-3 nel personale confronto con quello rossonero Vincenzo Montella. Allegri deve sciogliere due nodi di formazione: Hernanes o Lemina a centrocampo, Dani Alves o Lichtsteiner sulla fascia destra. Sicuramente out Chiellini, Mandzukic, Pjaca, Asamoah e Rugani. Meno dubbio per Montella e il suo 4-3-3, anche se non potrà contare su Montolivo (6 mesi di top), Vangioni, Bertolacci, Mati Fernandez, Calabria e Antonelli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,