Milan Juventus Galliani entusiasta : “Locatelli leggendario e Donnarumma straordinario”. E Muntari…

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
milan news mercato

Milan Juventus Galliani elogia i giovani rossoneri

Il probabilissimo ultimo Milan Juventus da Amministratore Delegato della società rossonera ha regalato ad Adriano Galliani una delle gioie più belle delle ultime stagioni. La vittoria contro la corazzata Juventus che riporta il Milan così in alto da dove mancava da tanto tempo ha dato a tutti i tifosi milanisti una immensa gioia ed anche Adriano Galliani al termine della gara ha espresso tutta la propria soddisfazione per il lavoro svolto dalla società rossonera in questi mesi.  L’AD del Milan ha elogiato la scelta del Milan di puntare su tanti giovani italiani, mossa che fino ad ora si è rivelata una delle più azzeccate degli ultimi anni.

Milan Juventus Galliani, le sue parole a MilanTv dopo la gara.

” Nessuna squadra in Europa gioca con un portiere ed un regista così giovani come sono i nostri Donnarumma e Locatelli. Sto provando una gioia immensa e con me anche il presidente Berlusconi. E’ incredibile che la partita l’hanno vinta un ’98 ed un ’99.  Abbiamo conquistato 16 punti nelle ultime 6 partite e tutto questo è veramente incredibile.  Locatelli ha fatto un gol leggendario mentre quando ho visto partire il tiro di Khedira mi si è ghiacciato il sangue. Poi Gigio è straordinario. Mi sembrava simile alla parata di Abbiati a Perugia.  I giovani del settore giovanile che vanno in prima squadra è la dimostrazione che abbiamo fatto qualcosa di buono. Si sentiva un’atmosfera molto positiva. C’erano le premesse per fare una buona partita e tutta la squadra è stata eccezionale. Romagnoli si sta dimostrando un fenomeno, Paletta non sbaglia un intervento. Abbiamo una coppia di centrali super. I complimenti vanno anche a Montella, mi piace come imposta tatticamente la squadra. Aver battuto la squadra più forte che c’è in Italia è fantastico.  La Madonnina non ha fatto sconti. Zero punti a San Siro  per la Juventus e non so quante volte sia successo. E’ un segnale che la vecchia Milano sta tirando fuori la testa”.

Infine Galliani ha chiuso con una battuta su Muntari : ”  Era nello spogliatoio del Milan e mi ha parlato. Non voglio dire altro”.

 

  •   
  •  
  •  
  •