Milan – Juventus: i rossoneri non vincono dal 25 novembre 2012. L’entusiasmo ritrovato può invertire la rotta!

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

entusiasmo
Sono quasi quattro anni che in partite ufficiali il Milan non riesce ad avere la meglio contro la Juventus. L’ultima vittoria dei rossoneri risale al 25 novembre 2012: l’incontro si concluse con il punteggio di 1 a 0 con gol su rigore di Robinho al 31° minuto del primo tempo.
Da allora sempre e solo sconfitte per il Milan contro la Juve sia in campionato sia in Coppa Italia. Ed è stato proprio in Coppa Italia l’ultimo boccone amaro ingerito per colpa dei bianconeri nella finale del 21 maggio scorso conclusasi, appunto, con la vittoria della Juventus per 1 a 0 con gol di Morata al 5° minuto del secondo tempo supplementare.

Milan – Juventus: l’entusiasmo ritrovato può invertire la rotta!

La vittoria di domenica sera a Verona contro il Chievo è stata importantissima per la squadra di Montella: intanto ha consentito al Milan di raggiungere il secondo posto in classifica a pari punti con la Roma e a 5 punti dalla Juventus, ma, principalmente, ha ridato entusiasmo a tutto l’ambiente rossonero. La squadra ha riacquistato prepotentemente fiducia nei propri mezzi, dimostrando maturità sia nei giovani come Locatelli, responsabilizzato da Montella quale sostituto dell’infortunato Montolivo, sia nei veterani come Bacca, in panchina all’inizio per far posto a Lapadula, ma prontissimo a dare il proprio apporto quando è entrato in campo realizzando la rete del 3 a 1 che ha posto fine all’incontro.
Le notizie che danno sabato sera San Siro esaurito sono la prova concreta che l’entusiasmo è stato ritrovato anche dai tifosi rossoneri, pronti finalmente a dare fiducia a Montella e alla squadra.

Milan – Juventus: i tifosi rossoneri sognano!

L’entusiasmo ritrovato fa sognare i tifosi rossoneri al punto che qualcuno ha già individuato una data, quella del 30 ottobre prossimo, per trovare il Milan primo in classifica. Fantacalcio? Probabilmente sì, ma perché non sognare?
Ipotizzando l’inversione della rotta con la vittoria contro la Juventus sabato sera, il distacco dai bianconeri si ridurrebbe a 2 punti. Nella successiva giornata di campionato, turno infrasettimanale, sono prevedibili due vittorie sia del Milan contro il Genoa a Marassi, difficile ma non impossibile, sia della Juve in casa contro la Sampdoria. Si arriverebbe quindi all’undicesima giornata di campionato con la Juventus impegnata sabato 29 ottobre in casa con il Napoli e il Milan l’indomani 30 ottobre al Meazza contro il Pescara: il tifoso rossonero sognatore conta sui partenopei che sbancano lo Juventus Stadium per conquistare la vetta con la vittoria del Milan sul Pescara.

  •   
  •  
  •  
  •