Milan, parla Ambrosini: “La sconfitta a Genova ci può stare, è solo un incidente di percorso”

Pubblicato il autore: matteo di palma Segui

Per Massimo Ambrosini il fatto che il Milan abbia perso contro il Genoa non rappresenta un valido motivo per farne un dramma

ambro

Parlando su Sky Sport in qualità di opinionista, l’ex centrocampista e capitano rossonero Massimo Ambrosini si è così espresso sulla sconfitta del Milan ad opera del Genoa: “E’ un incidente di percorso, che ci può stare trattandosi di una squadra giovane quale quella del Milan. E’ normale che si possa incappare in una giornata del genere. L’ha fatto contro una formazione che ha giocato meglio del Milan fino a quando le due squadre sono rimaste in parità numerica: i rossoneri infatti prima hanno faticato, poi si sono dimostrati più determinati, convinti, e con maggiori idee, e dopo l’espulsione di Paletta hanno condotto la partita. E’ stato l’autogol di Kucka a tagliare le gambe al Milan, che ha avuto un’unica occasione degna di nota con Poli, oltre alla respinta di Perin da calcio d’angolo”.

Per Ambrosini dunque questa sconfitta non mette assolutamente in discussione il potenziale della squadra rossonera, la quale appunto è costituita da elementi molto giovani e non espertissimi, e ciò può in qualche modo giustificare il fatto di essere usciti sconfitti. In fondo non sempre si può vincere, ed inoltre si può anche aggiungere che una battuta d’arresto significativa di questo tipo può aiutare sicuramente i giocatori rossoneri a rimanere umili e concentrati in vista del prosieguo della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,