Napoli-Roma, Spalletti avvisa i suoi: “L’assenza di Milik non è un vantaggio”

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Torna la Serie A dopo la sosta per le Nazionali con, Napoli-Roma partita di cartello. Gli azzurri dovranno fare a meno di Milik ma Spalletti non si fida

spalletti

Napoli-Roma, Spalletti avvisa i suoi ragazzi

Questo fine settimana ritorna il campionato e tra le tante sfide, di certo non passa inosservato Napoli-Roma con le due squadre indicate come le principiali rivali della Juventus che dopo 7 giornate sembra già aver messo la freccia. Le due squadre si avvicinano alla sfida con umore diverso perché se da un lato sembra esserci il recupero definitivo di Nainggolan, dall’altra si è alle prese con il grave infortunio di Milik, pedina fondamentale dello scacchiere di Sarri.

Serie A Napoli-Roma, Spalletti tiene alta la guardia

Luciano Spalletti non vuole cali di concentrazione dei suoi uomini in occasione di Napoli-Roma perché la partita potrebbe essere un crocevia importante per il prosieguo della stagione, chi perde rischia di essere fuori dai giochi e, ironia della sorte, neanche il pareggio servirebbe con la Juventus schiacciasassi di questo inizio campionato pronta ad allungare ulteriormente.
Il tecnico giallorosso ha voluto precisare che non bisogna essere sugli allori per l’assenza di Milik in quanto il Napoli ha Gabbiadini e la situazione creatasi potrebbe addirittura giovare agli azzurri in termine di qualità di gioco senza dimenticare che lo stop del centravanti polacco potrebbe aver caricato la squadra di Sarri con la cattiveria agonistica giusta per affrontare una partita importante come quella di sabato.
Luciano Spalletti, però, ha guardato a Napoli-Roma anche con ottimismo, consapevole della forza dei suoi ragazzi chiamati a dare un segnale importante a questo inizio stagione altalenante.

Napoli-Roma, Spalletti chiama Nainggolan

Non solo il Napoli ha i suoi problemi da risolvere perché anche la Roma è alle prese con l’infortunio del belga Nainggolan, ancora un lontano parente del calciatore visto nelle scorse stagioni quando il più delle volte è risultato determinante ai fini del risultato. Il centrocampista è tornato ad allenarsi con la squadra e tal proposito Spalletti ha detto: “Radja sta migliorando, ha fatto dei buoni allenamenti questa settimana. Mi aspetto che salga ancora perché ha il difetto di averci abituato bene finora. Bisogna che sia sempre al massimo, non può scendere al di sotto del suo massimo”.
Siamo appena a mercoledì ma l’attesa per la sfida del San Paolo, Napoli-Roma di sabato 15 ottobre alle ore 15:00 è tanta. Spalletti contro Sarri per stabilire chi sarà l’anti-Juve.

 

  •   
  •  
  •  
  •