Napoli si unisce davanti ad un maxi schermo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Tifosi-Napoli-1
Se la così tanto impaurita Prefettura di Torino, ha vietato ai sostenitori del Napoli, con tanto di tesseramento, a seguire la loro squadra del cuore allo Juventus Stadium per il big match di stasera, a Napoli i tifosi azzurri hanno saputo organizzarsi. Non si ferma infatti così facilmente l’entusiasmo azzurro. Ecco che gruppi di tifosi, a loro spese, e chiedendo regolare autorizzazione al Comune, verrà allestito un maxi schermo a Piazzale Tecchio,la zona di fronte alla curva A dello stadio San Paolo. Tutti invitati, e sono permessi fumogeni, striscioni e bandiere varie, per seguire la partita in diretta. Una bella idea da parte dei tifosi partenopei, per restare come sempre uniti a vedere la partita più attesa della stagione. Purtroppo, se si cominciano a tener fuori anche appassionati che hanno regolare tesseramento, in Italia le cose non vanno per il verso giusto. Accadrà lo stesso anche al ritorno? Non lo sappiamo. Visto che la maggior parte dei tifosi bianconeri è localizzato nelle regioni circostanti quali Puglia, Molise, Basilicata e Calabria. Quindi, infiltrati saranno previsti al mese di aprile. Ma le decisioni si prevedono diverse. Tenere fuori i napoletani ha suscitato qualche polemica anche al sindaco De Magistris, ed al presidente della società azzurra, che per protesta hanno deciso di non presentarsi nell’impianto torinese per rispetto dei propri tifosi.

  •   
  •  
  •  
  •