Palermo-Udinese: ecco le nostre pagelle!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui
Probabili formazioni Palermo Udinese

Probabili formazioni Palermo Udinese

Il Palermo esce nuovamente sconfitto dal Barbera e adesso la strada si fa davvvero tortuosa. L’Udinese raccoglie il secondo successo consecutivo, due su due per Del Neri, e si allontana dalla zona retrocessione. La compagine rosanero resta al penultimo posto a pari merito con l’Empoli, con i tre punti avrebbe potuto staccare i toscani e superare il Pescara.  Si profila un cambio tecnico?

Ecco le nostre pagelle:

Posavec 6: incolpevole sulle reti avvversarie, risponde bene a due tiri insidiosi.

Rispoli 6,5: davvero un bel giocatore, spinge parecchio ed è l’ultimo a mollare. Anche in difesa non commette errori grossolani.

Thiago Cionek 5,5: un primo tempo da 6,5 e una ripresa da 5, è uno dei migliori poi cala assieme ai compagni.

Goldaniga 5: Male in svariate occasioni, troppe volte perde l’uomo. Il giocatore dell’anno scorso è solo un ricordo.

Pezzella 5: fa vedere buone cose ma non ha la giusta continuità.

(dal 59′) Chochev 6,5: inizia molto bene e il suo ingresso giova davvero alla squadra siciliana poi si spegne ma è comunque uno dei migliori.

Hiljemark 4,5: sbaglia spesso l’ultimo passaggio. Deleterio.

Gazzi 5,5: ci prova, combatte e non molla mai, va detto però che ha grosse responsabilità sulla prima rete di Fofana

(dall’81’) Quaison: s.v.

Embalo 5,5: ha tanta voglia e tanto dinamismo, ma non concretizza alcune buone occasioni.

Diamanti 5,5: i piedi ci sono, ma la condizione latita. Pare al tramonto della sua carriera.

(dal 60′) Sallai 4: si fa espellere in maniera ridicola e conquista la doccia senza nemmeno aver sudato troppo in campo.

Aleesami 6: vince il confronto con Widmer, poi nella ripresa perde dinamismo.

Nestorovski 7: la faccia bella di questo Palermo, uno dei pochi colpi del mercato estivo.


Udinese (4-3-3)

Karnezis 6,5: affidabile sempre e comunque, non può nulla sulla rete del Palermo

Widmer 6,5: è davvvero sfortunato nel deviare il tiro di Nestorovski, poi confeziona l’assist per Thereau.

Danilo 6: si fa sorprendere in occasione del gol, poi non soffre più.

Angella 5: il suo errore avrebbe potuto compromettere la gara, si riprende ma fa vedere grosse lacune difensive.

Felipe 6: balla come tutta la difesa, poi ritrova gli equilibri giusti.

Fofana 8: senza dubbio il migliore in campo. L’ex City confenziona una doppietta d’alta scuola: l’ennesimo colpo della dirigenza friulana?

Kums 5,5: il ragazzo il suo lavoro lo fa molto bene, sa sempre dove smistare il pallone, ma alla lunga paga la stanchezza.

(dal 60′) De Paul 6,5: fa vedere dei colpi interessanti e incide bene sul match.

Hallfredsson 6,5: rompe in maniera egregia le ripartenze del Palermo, fatica a impostare ma in fondo non è questo il suo mestiere.

Matos 5: un elemento estraneo alla manovra dei friulani, Del Neri gli concede una possibilità e lui la spreca. Una prova incolore per l”ex Carpi.

(dal 54′) Badu 6,5: corsa, grinta e tecnica. E’ suo l’assist per uno dei due gol di Fofana.

Zapata 5,5: il colombiano lotta su ogni pallone ma non incide sull’incontro, non è il giocatore devastante della scorsa stagione. Ancora fuori condizione.

Thereau 6,5: L’Udinese si aggrappa al suo uomo di maggiore esperienza e lui risponde come meglio non potrebbe. Un gol, il terzo nelle ultime due, tanta corsa, sacrificio e un palo esterno. Cosa chiedere di più a una punta?

  •   
  •  
  •  
  •