PROBABILI FORMAZIONI, Milan – Pescara. Rossoneri per riprendere la corsa Scudetto, adriatici per allontanarsi dalla zona retrocessione

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui
milan-pescara

Dopo la brutta sconfitta a Marassi con il Genoa per 3-0, il Milan di Vincenzo Montella deve dimostrare di poter lottare per obiettivi importanti

In casa rossonera brucia ancora la sconfitta subita per 3-0 contro il Genoa. Il match con il Pescara, squadra che ancora non è riuscita ad ottenere i 3 punti sul rettangono di gioco, rappresenta un’ottima occasione per rifarsi. Non va però sottovalutata la squadra di Massimo Oddo. Se è vero che, a parte il successo a tavolino con il Sassuolo, fin qui gli adriatici non hanno mai vinto, il gioco espresso sul campo è sicuramente di livello superiore rispetto all’attuale posizione in classifica. Quello che pare davvero mancare è una prima punta che riesca a concretizzare il lavoro svolto dal centrocampo.

INDISPONIBILI E SQUALIFICATI
Infermieria piena sia per il Milan che per il Pescara. Fra le fila rossonere mancheranno, oltre che Paletta per squalifica, diversi giocatori per infortunio.
A Calabria e Antonelli, entrambi fuori per noie muscolari, si sono aggiunti ai vari Fernandez, Montolivo, Vangioni e Bertolacci. Last minute, poi, lo stop di Niang per sindrome influenzale. Situazione non certo più rosea per gli adriatici. Oddo dovrà fare a meno di Gyomber, Vitturini, Verre e Bahebeck, quest’ultimi due fra gli elementi di maggiore qualità a disposizione del tecnico pescarese. Squalificato l’argentino Campagnaro.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Vincenzo Montella sostituirà lo squalificato Paletta con Gustavo Gomez al centro della difesa, seppur Cristian Zapata pare essere recuperato. A centrocampo dal primo minuto il giovane Locatelli e Sosa, visto lo spostamento di Bonaventura in avanti. Il giovane Manuel è senza dubbio una delle soprese più liete di questo inizio campionato. Tridente offensivo con Suso ed il già citato Bonaventura al posto di Niang, Bacca come punta centrale. Difesa a quattro anche per Oddo, con Zampano tornato titolare dopo noie muscolari. Assente, come detto, Campagnaro, al suo posto scenderà in campo Formasier. Centrocampo a tre con Aquilani in regia. Doppio trequartista con Benali e Caprari dietro l’unica punta Manaj.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Sosa; Suso, Bonaventura, Bacca. All. Montella.

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Coda, Fornasier, Biraghi; Memushaj, Brugman, Aquilani; Benali, Caprari; Manaj. All. Oddo.

STAGIONE 2012-2013, MILAN VS PESCARA 4-1

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,