Serie A, Probabili formazioni Juventus Sampdoria: Allegri dosa le energie, torna Marchisio dal 1′?

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

 

probabili formazioni sampdoria juventus

Probabili formazioni Juventus Sampdoria: torna Marchisio?

SERIE A, PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SAMPDORIA: LEGGERO TURNOVER PER I BIANCONERI, IL CENTROCAMPISTA POTREBBE PARTIRE DALL’INIZIO, RIENTRANO CHIELLINI E MANDZUKIC- In casa Juve è subito il momento di ripartire e rialzare la testa dopo la sconfitta di San Siro contro il Milan (la seconda quest’anno in terra meneghina) e proiettarsi verso il proseguo della stagione. Il calendario dà la possibilità agli uomini di Allegri di dimenticare immediatamente il gol di Locatelli e la rete annullata a Pjanic, visto che già stasera si torna in campo per il secondo il turno infrasettimanale, valido per la 10a giornata. Di fronte, allo Juventus Stadium, ci sarà la Sampdoria di Giampaolo, carica dopo la vittoria nel “derby della Lanterna” contro i cugini del Genoa. Tra le fila dei blucerchiati scenderà in campo un grande ex, quel Fabio Quagliarella che molte gioie ha regalato ai tifosi bianconeri e che con la Vecchia Signora ha vinto 3 scudetti. La squadra di Allegri è prima in classifica e con un piede negli ottavi di finale di Champions League, ma ancora i meccanismi di gioco e lo spettacolo in campo stentano a decollare. L’intesa tra i nuovi arrivati deve ancora essere migliorata, ma se il tecnico livornese troverà presto la giusta miscela, il “motore turbo” bianconero ha le potenzialità per essere davvero devastante. La Samp invece, dopo un buon avvio di stagione, ha avuto un inaspettato periodo di calo che l’ha relegata a ridosso della zona retrocessione: soltanto la vittoria nel derby ha allontanato l’ombra della crisi ed ha rivitalizzato l’ambiente genovese. Ma vediamo ora quelle che potrebbero essere le probabili formazioni Juventus Sampdoria.

Probabili formazioni Juventus Sampdoria, Marchisio dal 1′?

Un problema, ormai ricorrente, per la Juventus di Allegri è rappresentato dai troppi infortuni. Con Dybala fuori tre settimane e Pjaca ancora ai box, la formazione bianconera potrebbe subire alcune modifiche. L’unico sicuro del posto è il Pipita Higuain, che potrebbe essere affiancato da un altro “9” come Mandzukic. L’alternativa potrebbe essere lasciare il croato in panchina ed inserire Cuadrado a sostegno dell’argentino (formula provata sia a San Siro che a Lione, con risultati diametralmente opposti). In ogni caso, l’esterno colombiano dovrebbe essere della partita, nell’ipotesi che l’allenatore voglia far rifiatare Dani Alves. Ma domani potrebbe essere l’occasione di rivedere Claudio Marchisio in campo, a distanza di 6 mesi dal brutto infortunio. Il “principino” ha bisogno di recuperare pian piano la forma migliore e questa potrebbe essere la gara ideale per prendere minutaggio. In difesa tornano Chiellini e Rugani, probabile riposo per Barzagli. Nel turnover finisce anche Buffon, che si accomoderà in panchina per fare spazio a Neto.

Formazioni Juve-Samp, Muriel e Quaglia per spaventare lo Stadium

Come anticipato poc’anzi, la squadra blucerchiata arriva carica a mille allo Juventus Stadium e cercherà di impensierire la “Signora” appena ferita. Giampaolo schiera ancora Puggioni tra i pali, mentre in difesa potrebbe riposare Silvestre. Reclama una maglia da titolare Praet, con il ballottaggio Alvarez-Bruno Fernandez sulla trequarti. Il reparto offensivo sarà formato dalla consueta coppia Quagliarella-Muriel, pronti a ripartire e a sfruttare ogni minimo spazio lasciato loro. Ma vediamo ora nel dettaglio le probabili formazioni Juventus Sampdoria.

FORMAZIONI JUVE SAMPDORIA:
JUVENTUS (3-5-2): Neto, Benatia, Bonucci, Chiellini, Evra, Pjanic, Marchisio, Lemina, Cuadrado, Mandzukic, Higuain.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni, Sala, Silvestre, Skriniar, Regini, Barreto, Cigarini, Praet, Alvarez, Muriel, Quagliarella.

  •   
  •  
  •  
  •