Esonero De Boer, a breve l’ufficialità. Pioli sarà il prossimo allenatore dell’Inter, contratto fino al 2017

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito Segui
De Boer

Questa mattina arriverà, a meno di colpi di scena, l’ufficialità dell’esonero di Frank De Boer dalla panchina dell’Inter

Esonero De Boer, questa mattina arriverà l’annuncio ufficiale. Leonardo chiede garanzie, si fanno avanti Pioli e Guidolin

MILANO – È finita l’avventura di Frank De Boer sulla panchina dell’Inter. Questa mattina, come previsto da SuperNews, dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale. Tuttavia è crollata la sicurezza che Leonardo possa tornare sulla panchina nerazzurra: il tecnico brasiliano (il prescelto da Moratti) vorrebbe traghettare la squadra, ma chiede garanzie per avere un lavoro in dirigenza a fine stagione. Inoltre non è il nome pensato dalla dirigenza Suning, che invece preferisce puntare su allenatori italiani: in pole position c’è Stefano Pioli, che a meno di clamorosi colpi di scena dovrebbe essere il prossimo allenatore dell’Inter. La dirigenza aveva contattato anche Francesco Guidolin Laurent Blanc, ma i due tecnici hanno rifiutato le proposte fatte dalla società. Villas Boas Bielsa piste tramontate subito.

Pioli Inter: contratto fino a giugno 2017. Giovedì in panchina Vecchi

Tra poche ore l’allenatore della primavera interista Stefano Vecchi dovrebbe dirigere l’allenamento ad Appiano Gentile: l’ipotesi più gettonata è che proprio Vecchi scenda in panchina giovedì contro il Southampton ed eventualmente domenica contro il Crotone, per poi lasciar spazio al prossimo tecnico nerazzurro.

Salvo imprevisti, Pioli sarà il nuovo allenatore dell’Inter. L’ex Lazio firmerà un contratto fino a giugno 2017.

Ambiente nerazzurro completamente destabilizzato: tra Eder e De Boer rottura in spogliatoio

A complicare la situazione c’è anche la crisi psicologica in casa Inter: l’ambiente, dopo sette sconfitte in quattordici gare, è completamente destabilizzato. Eder, che domenica sera non ha stretto la mano a De Boer dopo il cambio, non l’ha presa benissimo nemmeno nel dopopartita.

L’Inter ha deciso di sollevare dall’incarico Frank De Boer: la squadra non è con lui, lo spogliatoio ha lasciato l’olandese da solo. Ancora una volta. È arrivato il momento di dare una scossa, per salvare quel poco che rimane della stagione interista.

  •   
  •  
  •  
  •