Juventus emergenza difesa. Infortunio Dani Alves, lungo stop per il brasiliano. Cambiano le strategie di mercato?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Infortunio Dani Alves

Infortunio Dani Alves

Dani Alves, Bonucci, Barzagli, Chiellini. Ovviamente da destra verso sinistra. Potrebbe essere un ottima soluzione per una difesa a 4…..Purtroppo per i tifosi juventini, invece, stiamo parlando degli interpreti che, per un motivo o per un altro, non possono essere a disposizione di Allegri causa infortunio. E cosi ecco che le strategie di mercato di gennaio potrebbe improvvisamente cambiare per la società bianconera. Infortunio Dani Alves, 4 mesi fuori? – Le brutte notizie, si sa, spesso non arrivano mai da sole. E così ieri a Genova dopo la sconfitta per tre a uno contro i rossoblu la Juventus ha dovuto incassare anche il doppio k.o. di Dani Alves e Bonucci. Le notizie peggiori arrivano sulle condizioni del brasiliano che ha riportato un serio infortunio. Questo il comunicato della Juventus dopo i primi accertamenti svolti all’ospedale di Genova:  ” I controlli effettuati hanno rilevato una frattura composta del perone della gamba sinistra, che sarà rivalutata nella giornata di domani”.  In attesa di notizie maggiori è ipotizzabile per il brasiliano un’assenza non inferiore ai tre mesi. Per Dani Alves, quindi, il rientro in campo potrebbe avvenire probabilmente in tempo per la ripresa della Champions League.  Anche se il brasiliano, su Instragram, ha tranquillizzato i tifosi, provando a “ridimensionare” la gravità dell’infortunio“Grazie a tutti per i messaggi di appoggio e affetto, infelicemente la nostra professione è rischiosa e spesso accadono questo tipo di incidenti. Mi piacerebbe anche chiarire a tutti i miei amici e familiari che l’infortunio non è così grave come se ne sta parlando su internet. Presto sarò di ritorno come sempre, vivendo il mio mestiere con l’impegno che mi ha portato a trionfare in carriera, poiché non so viverlo differentemente. Grazie a tutti e a presto”
Infortunio Bonucci – Per il difensore della Nazionale italiana, invece, il problema riscontrato è di natura muscolare. Colpita la coscia destra e si ipotizza un problema ai flessori. L’entità dell’infortunio ed i tempi di recupero verranno valutati con maggiore precisione dopo i controlli che verranno effettuati oggi. Le assenze di Dani Alves e Bonucci si aggiungono a quella di Barzagli, il cui rientro in campo avverrà nel 2017, e ad una condizione fisica di Chiellini molto traballante con il difensore che potrebbe comunque recuperare per la gara di sabato contro l’Atalanta. Ecco quindi che le strategie di mercato bianconere potrebbero subire una sostanziale modifica. Il centrocampo rimane il reparto che ha maggiori necessità di intervento ma le tante defezioni in difesa, con i soli Rugani, Benatia e Chiellini ( oltre ad Evra e Lichtsteiner) a disposizione, potrebbero spingere Marotta ad intervenire a gennaio con qualche intervento anche per il reparto difensivo.

Leggi anche:  Tracollo Sampdoria: il baratro è sempre più vicino
  •   
  •  
  •  
  •