La Sampdoria mette in fuorigioco la Fiorentina

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui

Sampdoria

Fiorentina e Sampdoria pareggiano 1-1 al Franchi di Firenze e il risultato trova la sua legittimazione nei numeri della gara prima che nel risultato del match.

In equilibrio il possesso palla con una percentuale di 51% in favore della Samp contro il 49% espresso dai viola. Le due squadre hanno tirato, segno di una partita vivace, dove entrambe hanno cercato di vincere la gara: 17 a 16, in favore della Fiorentina,  il computo finale delle palle sparate verso le opposte porte. Nel dettaglio più precisa la Samp, che ha indirizzato 6 palloni nello specchio della porta contro i 4 degli avversari, la Fiorentina ha avuto più tiri respinti mentre le palle calciate a lato sono 8 per parte.
Il dato forse più saliente, di sicuro è quello dei fuorigioco con la Fiorentina finita oltre bandierina 7 volte contro le 3 infrazioni blucerchiate. La linea Giampaolo, la quattro difensiva, partita dopo partita assomiglia sempre di più ad una Maginot che funziona. Non a caso, prima di questa partita, la Sampdoria era la squadra che aveva messo più volte in off-side gli avversati , cascati nella rete 53 volte. Frutto del lavoro metodico di Giampaolo e della sua linea difensiva molto alta che di sta dimostrando una micidiale opzione difensiva cui la Sampdoria ricorre ormai con sempre maggiore efficacia. Per quanto riguarda i falli sono stato 13 della Fiorentina contro i 12 della Sampdoria che ha avuto 2 ammoniti contro i 3 dei gigliati.
La Fiorentina ha tentato di aggirare la Sampdoria con le manovre dalle fasce con 22 cross contro i 9 doriani, che però poi sono andati in goal con un preciso tracciante di Regini per la testa di Muriel.
Sampdoria molto abile, con un Torreira esemplare interprete, quanto c’è stato da andare a caccia di palloni: sono 21 quelli recuperati dai blucerchiati contro i 14 recuperati dagli avversari. Sampdoria in grado di tenere maggiormente la palla rispetto ai toscani con 29 palle perse contro le 36 degli antagonisti. Più squadra la Sampdoria che ha cercato le soluzioni collettive rispetto alle giocate individuali, lo segnala il dato dei dribbling che sono stati 5 per la Samp ed uno solo per gli uomini di Giampaolo.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Cabrini su Maradona: "Sarebbe ancora vivo se avesse giocato nella Juve. A Napoli amore malato"