L’Inter nel segno di Icardi: 3-1 al Chiasso

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Icardi e Storari
L’Inter di Pioli ricomincia manco a dirlo nel segno di Icardi, un buon allenamento durato 70 minuti che ha visto i neroazzurri vincere 3-1, le altre reti sono state segnate da Miangue e Biabiany. Il nuovo tecnico ha messo in campo il modulo 4-2-3-1 con Handanovic in porta, D’Ambrosio, Andreolli, Miangue e Santon in difesa, Melo e Kondogbia a centrocampo, Biabiany, Gabigol e Bakayoko alle spalle di Icardi. Dopo il vantaggio iniziale di Icaridi, il Chiasso pareggia con Susnjar che solo davanti ad Handanovic segna la più facile delle reti, prima dell’intervallo Miangue segna di testa il 2-1.
Nella ripresa arriva la terza rete segnata da Biabiany, poi fino al termine del match non succede più niente, buona la sgambata che è servita al tecnico per conoscere i suoi nuovi ragazzi.
Buone le indicazioni  che arrivano dal gruppo , con Icardi che conferma la sua forma super, in ripresa Biabiany che fino ad oggi da De Boer non era mai stato utilizzato.
Lunedì ci sarà la ripresa degli allenamenti, per preparare al meglio il Derby di Domenica prossima contro il Milan, Pioli ritroverà tutti i giocatori non prima di giovedì gli ultimi a rientrare saranno i sudamericani di ritorno dalle partite di qualificazione ai mondiali di Russia 2018.

Leggi anche:  Inter-Bologna, probabili formazioni: Lukaku e Sanchez dal 1' insieme
  •   
  •  
  •  
  •