Tegola Juventus. Infortunio Barzagli aggiornamenti. Il difensore tornerà nel 2017

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Infortunio Barzagli, due mesi di stop per il difensore

Infortunio Barzagli, due mesi di stop per il difensore

 

Pesante assenza per la Juventus in vista delle prossime sfide di campionato e Champions League. Infortunio Barzagli aggiornamenti – L’infortunio occorso ieri al difensore Andrea Barzagli in occasione della gara contro il Chievo si è rivelato più grave del previsto. Il giocatore nella giornata di oggi è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti da parte dello staff medico della Juventus che hanno dato una diagnosi impietosa. Per Barzagli il 2016 è finito. Infortunio Barzagli – Il difensore della Juventus ha riportato una lussazione alla spalla sinistra e dovrà stare lontano dai campi da gioco per due mesi.

Il comunicato della Juventus

“Nella giornata odierna Andrea Barzagli è stato sottoposto presso il J Medical ad accertamenti strumentali e a visita di consulenza ortopedica, ad opera del dottor Ravera, per le conseguenze della lussazione della spalla sinistra riportata nella gara di campionato a Verona – si legge in una nota diffusa dalla società bianconera -. Il giocatore dovrà portare un tutore immobilizzante per circa 4 settimane. La prognosi attuale per il suo ritorno in campo è di circa 2 mesi”.

Leggi anche:  Atalanta-Verona probabili formazioni: le ultimissime

Il difensore della Juventus , dunque, salterà le gare di Champions League contro Siviglia e Dinamo Zagabria, le sfide di campionato contro Torino e Roma e la finale di Supercoppa Italiana contro il Milan. Dovrebbe tornare a disposizione ad inizio 2017

  •   
  •  
  •  
  •