Voti Crotone Sampdoria: brilla Fernandes, Muriel a secco

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

fernandes
VOTI CROTONE SAMPDORIA In anteprima solo su SuperNews i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Crotone-Sampdoria, match andato in scena alle 15 e valido per la 14.a giornata di campionato di calcio di Serie A. Allo Scida finisce in parità la sfida tra Crotone e Sampdoria, al vantaggio firmato dal solito Falcinelli replica Bruno Fernandes, subentrato nella ripresa.
Crotone in situazione di classifica delicatissima, 3-4-3 audace per i pitagorici con Cordaz tra i pali, Rossi, Ceccherini e Ferrari centrali di difesa, Mesbah, Rohden, Barberis e Crisetig in mezzo al campo mentre Palladino, Trotta e Falcinelli sono i terminali offesnivi. In panchina Festa, Cojocaru, Borello, Dusenne, Fazzi, Salzano, Sampirisi, Suljic, Simy. La Sampdoria di Giampaolo risponde con Puggioni in porta, Pedro Pereira, Silvestre, Skriniar e Regini sono i quattro di difesa, Linetty, Torreira e Barreto giocano in mezzo al campo, mentre Alvarez gioca sulla trequarti con Muriel e Quagliarella in attacco. In panchina Giampaolo ha a disposizione Tozzo, Krapikas, Budimir, Cigarini, Djuricic, Eramo, Krajnc, Palombo, Dodo.
In avvio c’è subito Falcinelli che sigla il gol del vantaggio ma in posizione di fuorigioco, la rete viene annullata. A lato una girata di testa di Muriel, la risposta dei blucerchiati dopo cinque minuti. Al 20′ ancora i padroni di casa vicini al gol: Palladino mette davanti al portiere Falcinelli, che però non riesce a concludere in porta. Al 27′ altra replica della Samp, con Alvarez che prova il tiro in porta, parato agevolmente da Cordaz. Un minuto più tardi è Trotta a concludere in porta su assist di Rohden ma la conclusione è debole e centrale. Il Crotone fa le prove del gol, che arriva allo scadere con il solito Falcinelli: al 44′ il centravanti è il più rapido di tutti a gettarsi su un pallone vagante in area, dopo un tiro di Palladino respinto da Puggioni. Giampaolo corre ai ripari e inserisce subito Praet per Linetty: il centrocampista belga prova subito la conclusione dalla distanza ma il pallone è respinto dalla retroguardia calabrese. Altro cambio per la Samp, entra Bruno Fernandes al posto di un evanescente Alvarez, e due minuti più tardi Cordaz si supera salvando la sua porta sulle conclusioni di Quagliarella e Muriel. Lo stesso colombiano al 61′ coglie una traversa clamorosa con un tiro violento. Il gol degli ospiti è nell’aria, a siglarlo è il portoghese Bruno Fernandes che al 72′ si fa trovare pronto in area su invito di Quagliarella, è 1-1. Cinque minuti più tardi Muriel fallisce di testa l’occasione del 2-1, con Quagliarella che allo scadere si fa ipnotizzare da Cordaz.
VOTI CROTONE SAMPDORIA Di seguito solo su SuperNews i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Crotone-Sampdoria, match andato in scena alle 15 e valido per la 14.a giornata di campionato di calcio di Serie A.
CROTONE: Cordaz 7, Rossi 6, Ceccherini 6, Ferrari 6, Mesbah 6(25’ s.t. Martella 4.5), Rohden 6, Barberis 6, Crisetig 6(42’ s.t. Capezzi s.v.), Palladino 6.5(32’ s.t. Stoian s.v.), Trotta 5.5, Falcinelli 6. All. Nicola
SAMPDORIA: Puggioni 6.5, Pedro Pereira 5.5, Silvestre 7, Skriniar 6.5, Regini 5.5, Linetty 5(1’ s.t. Praet 6), Torreira 6.5, Barreto 6, Alvarez 5.5(7’ s.t. Bruno Fernandes 6.5), Muriel 6(43’ s.t. Schick s.v.), Quagliarella 6. All. Giampaolo

Leggi anche:  Juventus: ecco in che modo proverà a cancellare la penalizzazione, c'è una possibilità
  •   
  •  
  •  
  •