Genoa, Juric: ” Inter con più talento della Juve, con Cassano abbiamo parlato del passato…!”

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per juric conferenza stampa
Ivan Juric
ha parlato in conferenza alla vigilia di Inter-Genoa, sono state dichiarazioni interessanti quelle dell’allenatore croato, in cui oltre alla gara di domenica di San Siro, ha parlato della Juve, di Cassano e della situazione in casa Genoa.
Juric allenatore rivelazione che si sta imponendo nel campionato italiano, anche in serie A con la squadra rossoblù, dopo la parentesi vincente con il Crotone, sull’argomento Inter ha dichiarato: “All’Inter ho capito che in un nuovo mondo non bisogna mai sembrare deboli, altrimenti sei delegittimato presto, e i giocatori certe cose le percepiscono al volo. Ma di quei due mesi all’Inter ho un ricordo che parlavano tutti di Mourinho”.
Parole al miele anche per Pioli: “E’ solido, onesto, uno dei pochi ai quali chiederei e ho chiesto informazioni su dei giocatori. Secondo me l’Inter non ha niente di meno della Juve: è meno tosta, ma ha più talento. Dunque va affrontata facendo un po’ più di possesso palla.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

Juric fa chiarezza anche sulla tanto discussa cena con Cassano: “Vorrei chiarire quello che si è detto. Ci siamo ritrovati là, è stato divertente. Abbiamo parlato del passato e ci siamo divertiti”. Quindi Juric con le sue parole sgombra ogni dubbio su qualche possibilità che il barese possa a Gennaio passare al Genoa.
Venendo proprio al suo Genoa questa la situazione in casa rossoblù: “Dobbiamo vedere ancora se recupera Laxalt. Munoz e Pavoletti sono out, Ninkovic potrebbe partire titolare, anche se sto notando che lui fa bene quando subentra”.

  •   
  •  
  •  
  •