Genoa Palermo, Juric: “La squadra non si merita le critiche”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

juric genoa

Batosta al Ferraris per il Genoa. In vantaggio per 3 a 1 il Grifone si fa incredibilmente recuperare e perde nel finale la partita per 4 a 3. A fine partita Juric in sala stampa ha analizzato la partita con rammarico ma anche con qualche elemento di positività nonostante il ko:

“Abbiamo preso i gol su calcio piazzato e per una follia finale. E’ stata una batosta tremenda, bisogna reagire e vedere le cose positive. Dopo il primo tempo la mia squadra ha avuto le sue occasioni, poi abbiamo preso gol al loro primo tiro. Due gol su calcio piazzato, bisogna accettare, ma dispiace. Bisogna essere lucidi, i ragazzi mi sono piaciuti in tante. Oggi ci è girata male, abbiamo sbagliato a non fare il salto di qualità, ci gira male”

Riguardo alla pessima prestazione di Ntcham, entrato al posto dell’infortunato Veloso, Juric si è così espresso:

Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia

“Ntcham era univio centrocampista, la situazione era questa, non voglio giustificare. Non lo rimprovero era la mia unica scelta.

Piove sul bagnato in casa Genoa che oltre agli squalificati Rigoni e Perin non avrà a disposizione anche l’infortunato Veloso. Juric ha rivelato l’entità dell’infortunio del portoghese:

“Miguel si è stirato”

Infine su Ocampos lasciato in panchina Juric si è così espresso:

“O gioca Ninkovic o Lucas”

  •   
  •  
  •  
  •