Infortunio Koulibaly, tegola per il Napoli. Ecco la diagnosi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Infortunio Koulibaly, ecco il responso degli accertamenti

Infortunio Koulibaly, ecco il responso degli accertamenti

Il Napoli perde il difensore centrale Kalidou Koulibaly a causa drll’infortunio occorso ieri la senegalese nel corso della sfida contro il Cagliari. Questa mattina il forte difensore é stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso dopo il problema accusato ieri al Sant’Elia di Cagliari dopo un contrasto con un giocatore del Cagliari. Infortunio Koulibaly, l’esito dei controlli – Il difensore del Napoli giâ ieri, subito dopo lo scontro con un avversario aveva accusato forte dolore al ginocchio sinistro costringendo Sarri a mandare in campo al suo posto lo spagnolo Albiol. Koulibaly é stato sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato un’elongazione del legamento collaterale esterno del ginocchio sinistro.
Infortunio Koulibaly, tempi di recupero – Fortunatamente per il Napoli, tra lo stop per le feste di Natale e l’entità non particolarmente grave dell’infortunio, lo stop di Koulibaly non rappresenterà una perdita rilevante. É indubbio,peró, che Sarri perderà il baluardo della difesa azzurra proprio nel momento in cui la squadra partenopea aveva ripreso la propria marcia vincente.  Per il difensore senegalese saranno comunque soltanto 15 i giorni di prognosi e Koulibaly sarà costretto a saltare la gara contro il Torino in programma nel prossimo turno di campionato. Da domani il difensore potrà iniziare il lavoro di riabilitazione.

Leggi anche:  Buffon al Parma, il commento di Bargiggia: "Mi fa tristezza, la sua storia non ha senso"
  •   
  •  
  •  
  •