Juventus-Roma: precedenti, statistiche e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Juventus-Roma sarà il match clou della diciassettesima giornata di Serie A: ecco tutti i numeri e le ultime novità sulle formazioni.

Juventus-Roma

Juventus-Roma

Sabato 17 dicembre 2016 gli occhi di milioni di tifosi saranno puntati su Juventus-Roma, terzo anticipo della diciassettesima giornata di Serie A in programma alle ore 20,45. Quella dello ‘Stadium’ è stata già ribattezzata da molti la ‘sfida Scudetto’, visto che la compagine bianconera guida la classifica con 39 punti, quattro in meno dei giallorossi, i quali con il successo ottenuto lunedì scorso contro il Milan, sono diventati i principali antagonisti della Vecchia Signora. Quest’ultima, dal canto suo, spera di vincere per allungare ancora di più il distacco, mentre se a prevalere saranno gli ospiti, la lotta per il campionato diventerebbe ancora più interessante, visto che manca ancora più di un girone alla fine.

Leggi anche:  Tutto fatto: ecco il nuovo allenatore del Tottenham!

Serie A: statistiche e precedenti Juventus-Roma

La sfida tra le due compagini è una delle più sentite nel nostro campionato. In questa stagione i ragazzi di Massimiliano Allegri hanno sempre vinto allo ‘Juventus Stadium’, impianto dove, invece, i giallorossi non hanno mai raccolto nemmeno un punto, uscendo anche con sconfitte davvero pesanti come quella del settembre 2012, quando l’allora squadra allenata da Zeman venne schiantata per 4-1 dai bianconeri di Antonio Conte. La scorsa stagione il risultato fu decisamente meno pesante, anche se arrivò, comunque, un ko per 1-0, grazie alla rete siglata da Paulo Dybala, il quale ruppe un equilibrio che sembrava potesse rimanere fino alla fine. L’ultima vittoria giallorossa, invece, risale alla stagione 2009/2010, quando si gioca ancora allo Stadio Olimpico di Torino: quella partita vide andare in vantaggio la Juve allenata da Ferrara grazie ad una prodezza di Alessandro Del Piero, ma in seguito arrivò la risposta degli ospiti, prima con il pareggio su rigore di Francesco Totti e, infine, con il goal vittoria siglato all’ultimo minuto da Riise. Quell’anno, la compagine giallorossa sfiorò clamorosamente lo Scudetto, lottando fino alla fine con l’Inter di José Mourinho. L’anno seguente, invece, il match terminò con il risultato di 1-1, in virtù delle reti siglate da Iaquinta e, ancora una volta, da Totti.

Leggi anche:  Eriksen, l'agente racconta: "Christian non molla"

Probabili formazioni Juventus-Roma: torna Dybala?

Entrambi gli allenatori dovranno fare ancora i conti con diversi infortuni, quindi i dubbi su chi mandare in campo sono tanti. Allegri ritrova Barzagli, ma solamente per la panchina e sembra intenzionato a proporre ancora la difesa a quattro, anche se potrebbe tranquillamente optare per il classico 3-5-2 con l’inserimento dell’ex Benatia. A centrocampo, quindi, confermato anche Sturaro, con l’altro ex della partita Miralem Pjanic ad agire dietro le due punte Higuain e Dybala, quest’ultimo appena rientrato da un problema muscolare e, quindi, in ballottaggio fino alla fine con Mario Mandzukic. Sul fronte opposto, Luciano Spalletti dovrà rinunciare a Bruno Peres, ma ritroverà Salah, inizialmente in panchina. Il reparto offensivo, poi, sarà certamente guidato da Edin Dzeko, che ricordiamo siglò la sua prima rete in Italia proprio contro la Vecchia Signora.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Dybala, Higuain.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,