Milan Locatelli diffidato, fuori con l’Atalanta? Montella recupera Bacca e Bonaventura

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Milan Locatelli potrebbe essere tenuto a riposo contro l’Atalanta, il centrocampista di Montella è diffidato ed un giallo contro i bergamaschi gli farebbe saltare la Supercoppa contro la Juventus.

milan locatelli

Milan Locatelli a rischio per la Juve

Milan Locatelli potrebbe essere tenuto a riposo da Vincenzo Montella per la sfida di sabato contro l’Atalanta di Gasperini in programma alle 18 a San Siro. Il giovane regista rossonero è diffidato, un’ammonizione quindi gli costerebbe la partecipazione alla Supercoppa italiana, il 23 dicembre a Doha contro la Juventus. Locatelli, complice l’infortunio di Montolivo, è diventato una pedina fondamentale del Milan di Montella, sempre titolare da quando manca il capitano rossonero. Contro i bergamaschi dunque Montella potrebbe tenere Locatelli in panchina, con Sosa o Bertolacci che potrebbero giocare nel ruolo del numero 73 rossonero. L’assenza di Locatelli contro la Juventus sarebbe pesantissima, visto che il regista rossonero è stato anche il match winner della partita giocata a San Siro lo scorso 22 ottobre. Montella dunque studia le possibili soluzioni in vista dell’Atalanta, c’è l’opzione Bertolacci, provato in estate spesso nel ruolo di volante davanti alla difesa. Meno chance per Sosa, l’argentino potrebbe anche lasciare il Milan a gennaio, visto lo scarso rendimento offerto fino ad ora. Per il match contro l’Atalanta Montella ritroverà Kucka, il trattore slovacco, dopo aver scontato la squalifica contro la Roma, si riprenderà il suo posto in un centrocampo che dovrebbe rivedere tra i titolari anche Bonaventura.

Leggi anche:  Eriksen, l'agente racconta: "Christian non molla"

Milan Locatelli verso la panchina, Montella recupera Bacca

Milan Locatelli potrebbe essere quindi tenuto a riposo da Montella contro l’Atalanta, Montella contro i nerazzurri potrà nuovamente contare su Carlos Bacca. Il colombiano, fermo dal derby del 20 novembre, è tornato ad allenarsi con il gruppo, anche se sabato dovrebbe toccare di nuovo a Lapadula partire titolare. Contro gli uomini di Gasperini dovrebbe rivedersi anche Giacomo Bonaventura, che ha saltato le ultime due partite contro Crotone e Roma. Il jack di cuori è un ex del match e ci tieni tantissimo a giocare contro la sua ex squadra, Montella ritroverebbe una pedina fondamentale del suo scacchiere. Il tecnico rossonero, con il recupero di Bonaventura, potrebbe far accomodare il confuso Niang di questi tempi in panchina, affiancando l’ex atalantino a Lapadula e Suso nel tridente offensivo. Partita fondamenta quella di sabato a San Siro per il Milan, battere l’Atalanta per riscattare il KO di Roma e preparare al meglio la Supercoppa contro la Juventus, ma Montella questo lo sa già molto bene.

  •   
  •  
  •  
  •