Napoli Torino, per gli azzurri solo elogi

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

napoli torino
Napoli Torino, una gara spettacolare. Partita emozionante andata in scena al San Paolo che ha visto gli uomini di Sarri vincere per 5-3 sui granata grazie ad uno straordinario Mertens autore di quattro gol, con l’ultimo siglato con un delizioso pallonetto. Il Napoli ha chiuso la pratica già nel primo tempo con un netto 3-0 grazie al gioco fluido di puro “sarrismo”. Tutto il mondo del calcio italiano si è trovato d’accordo nel confermare che questa squadra gioca il miglior calcio d’Italia, a partire da Sinisa Mihajlovic che ai mircofoni di Rai Sport ha dichiarato: “Complimenti al Napoli ha meritato la vittoria, se lasci loro gli spazi ti fanno a pezzi. Abbiamo preso 3 goal in 9 minuti e la gara è finita là, abbiamo cercato di riaprila, ma a differenza di altre volte questa sconfitta è meritata. Pensiamo al Genoa, cerchiamo di vincere giovedì. Peggio di così non potevamo fare, era troppo brutto per essere vero. Loro però sono stati bravi, abbiamo preso goal su cose che eravamo preparati e questo mi dispiace più di tutto, si vede che non c’eravamo con la testa. La più forte tra Juventus e Napoli? Il Napoli gioca meglio, la Juventus è forte e ha la sua mentalità, l’impressione migliore me l’ha lasciata il Napoli”.
A vedere Napoli Torino da vicino è stato Lele Adani che ha commentato per Sky Sport la partita, a fine gara l’ex difensore ha esaltato il gioco di Sarri e il talento di Mertens: “Che primo tempo del Napoli, ha trasformato con pieno merito una partita difficile di campionato in un allenamento in meno di un tempo. Queste giocate sono vero e proprio ‘Vangelo Sarriano’, un calcio di un’altra categoria. Mertens ha fatto 7 goal in una settimana, è un fenomeno. In Argentina questi goal li chiamano ‘vaselina’ per l’umiliazione che provoca agli avversari. Certi goal al San Paolo li faceva solo Maradona. Quanta qualità in un solo giocatore”.
Uno dei protagonisti di Napoli Torino è stato il giovane centrocampista polacco, Piotr Zielinski  che a fine gara ha parlato microfoni di Radio Kiss Kiss: “Una prestazione magnifica, ma dobbiamo eliminare alcuni momenti brutti, abbiamo subito tre goal dove abbiamo sbagliato noi quindi c’è qualcosa da migliorare, rimane comunque una prestazione davvero grandissima. Dobbiamo continuare su questa strada, creiamo sempre tante difficoltà quando siamo palla al piede. Mertens? Dries sta facendo cose incredibili, oggi ha fatto poker, nell’ultimo goal si è inventato una cosa incredibile, siamo contenti, sta aiutando la squadra con i suoi goal, siamo felicissimi di averlo con noi, è in una forma strepitosa, deve continuare così. Io sono contento quando il mister mi manda in campo dall’inizio, voglio sempre ripagarlo con prestazioni importanti, ultimamente credo che sto giocando molto bene come tutta la squadra, ma anche quelli che entrano dalla panchina danno il loro contribuito, siamo tutti fondamentali, siamo una squadra forte. Ora dobbiamo andare avanti partita per partita, stiamo giocando grandissime partite, dobbiamo solo continuare così, lavorare bene durante la settimana e non guardare la classifica, prendendo tre punti ad ogni gara”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zazzaroni: “Destabilizzare l'Inter? È in difficoltà e lo capisco”
Tags: ,