Serie A probabili formazioni Napoli-Inter. Sarri deve rinunciare a Mertens, Banega in panchina

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Napoli-Inter è il primo anticipo della quindicesima giornata di serie A. Al San Paolo è vietato sbagliare, Sarri punta su Gabbiadini, Pioli preferisce la concretezza di Joao Mario al talento di Banega

Napoli-Inter

Napoli-Inter, serata di gala al San Paolo

Napoli-Inter apre la quindicesima giornata di Serie A, anticipo al venerdì in quanto martedì si giocheranno la qualificazione in Champions League a Lisbona contro il Benfica. Match di vitale importanza per entrambe le squadre, il pareggio non serve a nessuno, lo spettacolo dovrebbe essere assicurato al San Paolo. Un anno fa proprio di questo periodo dopo un Napoli-Inter gli azzurri festeggiavano il primo posto, oggi i punti di distanza dalla vetta sono otto. La partita contro il Sassuolo ha lasciato l’amaro in bocca agli azzurri per la tante occasioni sprecate, mentre i nerazzurri sono usciti caricati dal rocambolesco match vinto contro la Fiorentina e non vogliono fermare la loro risalita verso i primi posti delle graduatoria. – QUI NAPOLI. Sarri per il match contro l’Inter dovrà rinunciare allo squalificato Mertens, oltre ai lungodegenti Milik e Tonelli. Tridente d’attacco obbligato dunque con Callejon-Gabbiadini-Insigne in cerca di quei gol che ultimamente stanno mancando al Napoli, nonostante la mole di gioco prodotta dai partenopei. Sarri ha un dubbio a centrocampo tra Allan e Zielinski, favorito il brasiliano per completare il reparto con Diawara e capitan Hamsik. Solo certezze in difesa, davanti a Reina coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly.QUI INTER. Pioli in conferenza stampa ha chiarito che per i suoi Napoli-Inter non è una partita da dentro o fuori, ma il neo tecnico nerazzurro sa benissimo che una sconfitta sarebbe molto difficile da gestire in questo tentativo di ripartenza per l’Inter. Per quanto riguarda la formazione interista che scenderà in campo al San Paolo Pioli dovrà rinunciare a Medel,Santon, Gnoukouri e Miangue, c’è il ritorno di Palacio tra i convocati. Nessun dubbio sul modulo, il 4-2-3-1, qualcuno in più sugli interpreti, Ranocchia dovrebbe essere confermato al centro della difesa al fianco di Miranda, con D’Ambrosio e Ansaldi sulle fasce. A centrocampo conferma per la coppia Brozovic-Kondogbia, nonostante il francese non abbia convinto a pieno contro la Fiorentina. La batteria dei trequartisti dietro capitan Icardi sarà formata da Candreva, Joao Mario e Perisic, con Banega in panchina, l’argentino non è sembrato al top nelle ultime prestazioni, meglio puntare sul portoghese e sull’equilibrio che può dare alla squadra. E Gabigol? per il talento brasiliano da de Boer a Pioli non sembra essere cambiato nulla, a gennaio probabilmente partirà in prestito, magari un ritorno al Santos gli farà bene.
Ecco le probabili formazioni di Inter-Napoli:
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.
All.: Sarri

Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Ranocchia, Ansaldi; Kondogbia, Joao Mario; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.
All.: Pioli

  •   
  •  
  •  
  •