Serie A Tim, le pagelle degli arbitri della 16° giornata di campionato

Pubblicato il autore: Mirko Madau Segui

Serie A pagelle degli arbitri per la 16° giornata.

Anche gli arbitri meritano un posto per le loro pagelle nello spazio calcistico.

Le partite di Sabato 10 dicembre 2016:

Per quanto riguarda gli arbitraggi di Sabato nulla da dire: arbitraggi perfetti e diretti professionalmente.

Risultati immagini per damato arbitro

Antonio Damato

Crotone-Pescara: Sabato ore 18.00 pagelle
Antonio Damato voto 7 in Serie A Tim: 
Molto professionale durante una partita tesa e ricca di nervosismo. Con il suo temperamento freddo ma calmo riesce a tenere sotto controllo la partita. Giuste le sue due valutazioni sui calci di rigore, il secondo molto più evidente. Giusta la sua decisione di ammonire Aquilani per un fallo da dietro che poi porterà alla sua diretta espulsione. stessa valutazione per Capezzi del Crotone. Non colpevole su una svista per un fallo di mano in area del Pescara, l’addizionale di porta era più vicino per poter vedere il fallo chiaro. Nel complesso ottimo arbitraggio, mai dal cartellino facile durante una partita non certo facile da gestire.

Risultati immagini per arbitro russo

Carmine Russo

Sampdoria-Lazio: Sabato ore 20.45 pagelle
Carmine Russo voto 7 in Serie A Tim: Ottimo arbitraggio da parte dell’arbitro Russo, con una partita molto tesa riesce a gestire al meglio 90 minuti di partita. Deciso sulle ammonizioni di Biglia per un fallo puramente tattico su Linetty. Anche nel caso di Schick Russo non ci pensa due volte, totalmente fuori tempo sull’avversario. tiene a mente le regole della conduzione arbitrale. Vicino alle azioni salienti è sempre in grado di valutare velocemente la situazione avvalendosi, quando necessario, della collaborazione dei suoi assistenti.

Risultati immagini per arbitro calvarese

Gianpaolo Calvarese

Cagliari-Napoli: Domenica ore 12.30 pagelle
Gianpaolo Calvarese voto 6.5 in Serie A Tim: Calvarese onnipresente in area quando il Napoli si avvicina pericolosamente ai danni del Cagliari. Nonostante sia lontano dall’area riesce a valutare con certezza la presenza di due calci d’angolo uno tra i quali difficile da valutare, grazie però anche all’addizionale che fuga ogni dubbio in poco tempo. Data la sua costante vicinanza riesce sempre a capire quando si presentano occasioni di fuorigioco. In occasione della segnalazione di Storari che protesta, Calvarese non concede nulla dato che l’azione si sviluppa regolarmente.

Risultati immagini per arbitro maresca

Fabio Maresca

Atalanta-Udinese: Domenica ore 15.00 pagelle
Fabio Maresca voto 6 in Seie A Tim: Arbitro che fa rispettare le regole alle squadre. Non appena si accorge che Perica perde tempo lo ammonisce senza remore, segno che il tempo perso verrà sanzionato e recuperato. Valuta perfettamente alcune azioni dubbie ma, non trovando nessuna irregolarità, decide che il gioco può proseguire.
In un’occasione particolare a favore dell’Udinese Maresca attende se la posizione irregolare di un giocatore si concretizzi oppure no, ma non presentandosi la costante per la segnalazione, lascia proseguire. Pochi ammoniti e nessun espulso sul taccuino oggi, segno che ha saputo gestire al meglio la partita da ogni punto di vista.

Risultati immagini per arbitro guida

Marco Guida

Bologna-Empoli: Domenica ore 15.00 pagelle
Marco Guida voto 7 in Serie A Tim: Ottima prestazione professionale della designazione arbitrale per una partita fondamentale per entrambe le squadre in chiave salvezza. sfide che spesso culminano con parecchie tensioni in camp a cui l’arbitro deve porre rimedio. Guida in questo senso non ha avuto problemi anche se le ammonizioni non sono mancate. In occasione del tentato gol di Destro si accorge subito che l’azione parte in maniera regolare e segnala giustamente due calci d’angolo nonostante non sia rimasto nei pressi dell’area, il tiro non è molto potente quindi facile da valutare in base alla deviazione. in occasione del calcio di punizione ai danni del Bologna vede subito che non c’è nessun tocco irregolare con il braccio mettendo a tacere eventuali lamentele.

Risultati immagini per arbitro tagliavento

Paolo Tagliavento

Palermo-Chievo: Domenica ore 15.00 pagelle
Paolo Tagliavento voto 6.5 in Serie A Tim: Ottima valutazione sul primo gol del Chievo, Tagliavento non vede irregolarità nella posizione di Birsa  che segna senza problemi, inoltre un altro giocatore del Chievo viene coperto da uno del Palermo tenendo di fatto i veronesi in gioco. Durante la partita non risparmia né Chochev né De Guzmàn che si prendono una strigliata dall’arbitro e un cartellino giallo ciascuno.Mai esagerato sui recuperi, di fatto assegna 3 minuti o poco più alla fine della partita. Dimostra che anche senza troppa tecnologia si possa lavorare bene in campo.

Risultati immagini per arbitro rocchi

Gianluca Rocchi

Torino-Juventus: Domenica ore 15.00 pagelle
Gianluca Rocchi voto 6.5 in Serie A Tim: Rocchi si fa subito sentire in campo decide in modo freddo la conduzione della gara, tuttavia giudica in modo lucido l’inserimento di Rugani su Belotti, Rugani ammonito e punizione. Al minuto 55 Liajic subisce fallo da parte di Marchisio. I giocatori del Torino ripiegano subito sull’arbitro presentando le loro rimostranze, ammonizione che non viene confermata e il gioco riprende con una punizione. Rocchi sia al 1° che 2° tempo non concede grandi recuperi decidendo giustamente di accorciare i tempi e terminare l’incontro in 95 minuti in totale. sulle trattenute non fa finta di nulla sulle trattenute, ferma il gioco e assegna subito la punizione.

Risultati immagini per arbitro valeri

Paolo Valeri

Inter-Genoa: Domenica ore 20.45 pagelle
Paolo Valeri voto 7 in Serie A Tim: Valeri giudica in modo distaccato le situazioni che si verificano durante tutto l’arco della partita. Ammonisce subito Ocampos del Genoa per un fallo di mano fuori area, facendo capire che le regole si applicano e si rispettano, come da regolamento.Anche Murillo si prende un’ammonizione per un fallo su Ocampos. Si nota che spesso comunica costantemente con i suoi assistenti soprattutto quando c’è da capire quanto tempo recuperare.Nonostante i palloni siano molto veloci Valeri riesce a capire sempre quando il pallone viene deviato in area assistito validamente dagli addizionali.

Risultati immagini per arbitro fabbri

Michael Fabbri

Fiorentina-Sassuolo: Lunedì ore 19.00 pagelle
Michael Fabbri voto 6.5 in Serie A Tim: In una partita così intensa nulla è sfuggito all’arbitro. Decisive le sue decisioni al 52′, Olivera infatti spinge l’avversario ma subito si concretizza una punizione a  favore del Sassuolo. Al 26′ fallo presunto su Bernardeschi che però l’arbitro assegna alla squadra avversaria, niente ammonizione ma il pubblico non gradisce e protesta. Fabbri riesce a stare calmo e concentrato facendo riprendere subito l’azione. Immediato comunque il suo intervento sull’infortunio di Gazzola che  viene sostituito, molto rapido nella decisione di far entrare i medici e la barella subito dopo per garantire anche la ripresa del gioco. Anche in questa partita non mancano le ammonizioni ma Fabbri non si fa prendere troppo la mano e non espelle nessuno.
Modesto anche nei recuperi di primo e secondo tempo, recupera l’essenziale calcolando il tempo dei cambi e dell’infortunio di Gazzola.

Leggi anche:  Sky contro l'accordo Tim-Dazn: ricorso all'Antitrust

 

Risultati immagini per arbitro mazzoleni

Piero Silvio Mazzoleni

Roma-Milan: Lunedì ore 21.00 pagelle
Piero Silvio Mazzoleni voto 7  in Serie A Tim: Ottimo arbitraggio da parte di Mazzoleni . Per prima cosa al minuto 7 valuta regolare l’azione tra Donnarumma e Dzeko che si scontrano in area. Fa bene a valutare con l’addizionale l’assenza di fallo intenzionale. Forse troppo leggero su De Sciglio che entra in tackle su Peres, forse un’ammonizione ci stava in quel caso, ma ammonisce Pasalic per un fallo su Emerson. Valutazione giusta sull’uscita di Szczesny su Lapadula, calcio di rigore per il Milan e ammonizione per il portiere della Roma, rigore che poi para senza problemi. Negli ultimi minuti di gara le squadre attaccano furiosamente dando del filo da torcere a Mazzoleni che però riesce a tenere sotto controllo la situazione e non esagerando troppo sui recuperi concedendo solo 3 minuti.

Leggi anche:  Sky contro l'accordo Tim-Dazn: ricorso all'Antitrust

 

  •   
  •  
  •  
  •