Strootman squalificato due turni: salta Milan e Juventus

Pubblicato il autore: Luca Bonaccorso Segui

strrotmanE’ arrivata la sentenza tanto temuta in casa Roma: Kevin Strootman è stato squalificato per due giornate dopo i fatti del derby.
A condannare il giocatore è stata la prova TV, proprio come viene spiegato nella nota del Giudice Sportivo:
“le immagini televisive, come sopra accennato, consentono di apprezzare, oltre ogni ragionevole dubbio, che la caduta dello Strootman in seguito alla trattenuta è frutto di evidente simulazione da parte del medesimo calciatore.”
Ricordiamo che l’olandese si è buttato a terra tenendosi il volto dopo esser stato strattonato alle spalle da Cataldi (una giornata per lui): l’episodio si è verificato dopo il gol del centrocampista giallorosso, il quale esultando ha tirato dell’acqua verso la panchina della Lazio.
Adesso la palla passa alla Roma, la quale andrà sicuramente a ricorso per aver almeno lo sconto di una giornata: il calendario infatti prevede il Milan la prossima settimana all’Olimpico e soprattutto la Juventus la settimana seguente allo Juventus Stadium.

Leggi anche:  L'Atalanta blinda il suo Pessina (e allontana le big) fino al 2025: progetto nerazzurro a lungo termine

COME CAMBIA LA ROMA SENZA STROOTMAN: Spalletti senza Strootman dovrà reinventare ancora una volta la formazione da schierare. La difesa a 3 più Emerson e Bruno Peres larghi a centrocampo ha dato buone garanzie: Naingollan scalerà in mezzo accanto a De Rossi e sulla trequarti probabilmente ritroverà il posto El Shaarawy (recuperato in extremis ma non rischiato nella stracittadina) accanto a Perotti e Dzeko.

  •   
  •  
  •  
  •