Udinese-Bologna, ultime sulle formazioni: Donadoni si affida a Di Francesco

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore Segui

Dacia Arena -  Udinese Juventus

E’ grande attesa alla Dacia Arena di Udine: i tifosi, oltre che trepidare per l’imminente partita con il Bologna, valido come posticipo della 15^ giornata di serie A, attendono anche la rande festa per i 120 anni dalla nascita della società friulana.
”Il calcio è fatto per dare sempre il massimo. C’è un appuntamento da onorare sul campo – ha detto Delneri riguardo la festa dell’Udinese. L’importante è tenere conto di quanto abbiamo fatto indietro, proporre un calcio fatto di aggressività in una gara importante per un anniversario da onorare fino in fondo. Ma il campionato dell’Udinese non inizia né finisce domani. E’ solo una tappa importante che dimostra quanto di buono ha fatto l’Udinese in questi 120 anni di storia, portando in alto il nome del Friuli. Speriamo che il futuro ripeta la storia di quanto fatto in questi anni. Dobbiamo sviluppare il calcio migliore sempre, rispettando i momenti, la società e i tifosi”.
Dopo le due sconfitte consecutive contro il Napoli e il Cagliari, di bianconeri di Delneri devo assolutamente tornare a vincere per poter abbandonare le zone basse della classifica. Per la sfida di questa sera il tecnico friulano potrà di nuovo fare affidamento su Felipe, tornato di nuovo disponibile dopo il turno di squalifica. Davanti la porta di Karnezis dovrebbero prendere posto Samir, preferito su Wague, insieme a Danilo e Widmer. Nel reparto di centrocampo trovano posto Jankto, Kums e l’insostituibile Fofana. In attacco potrebbe essere schierato De Paul, preferito su Matos, con al centro Zapata e Thereau a completare il tridente d’attacco. Ancora in panchina Perica. Delneri sceglie dunque il 4-3-3 per contrastare i rossoblu.
«Il Bologna è una formazione che ha tanti talenti- ha dichairato in conferenza stampa Delneri-. Loro verranno a fare la loro gara, ma noi dobbiamo mettere in mostra la nostra sicurezza senza essere leziosi. Samir in difesa in coppia con Danilo? Non possiamo cambiare squadra ogni settimana, bisogna dare certezze e continuità. Io penso sempre a mettere in campo la squadra migliore e ho fiducia in questa squadra. Badu può giocare in quella posizione di destra, stiamo lavorando per quello. Dobbiamo avere equilibrio e sfruttare le nostre risorse».
Modulo praticamente uguale per mister Donadoni che schiererà Mirante in porta, difeso da Krafth, Oikonomou ( che prenderà il posto dello squalificato Gastaldello), Maietta e Masina. Al centrocampo giocheranno Dzemaili, Viviani e Taider; tridente d’attacco composto da Di Francesco, recuperato dopo l’infortunio, Krejci e Destro.
“La cosa che mi preme dire è che questa è una partita differente dall’ultima che abbiamo disputato e se interpretiamo il match di domani nello stesso modo in cui abbiamo giocato contro il Verona abbiamo pochissime possibilità di far risultato- ha dichiarato Donadoni. Contro il Cagliari non meritavano di perdere per quello che hanno dimostrato, giocare in casa o in trasferta dovrebbe essere la stessa cosa per le squadre che vogliono fare bene, anche perché l’Udinese è una squadra molto fisica, vedi Zapata e Thereau. Ferrari e Oikonomou devono crescere, ma mi aspetto crescita da tutti, non solo da loro”. Poi Donadoni si sofferma sui singoli giocatori: “Destro vorrei avesse la cattiveria e lo spirito di Mandzukic. Mounier dal punto di vista comportamentale è uno dei giocatori migliori che abbia mai avuto: le mie sono valutazioni tecniche nel momento in cui bisogna mettere in pratica gli schemi. In questo campionato se non sei sempre feroce, non sopravvivi.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: van de Beek arriva ad una sola condizione, Inzaghi incontra un suo pupillo...

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE- BOLOGNA

UDINESE(4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Samir, Felipe; Fofana, Kums, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau. All.: Delneri

BOLOGNA(4-3-3): Mirante; Torosidis, Oikonomou, Maietta, Masina; Taider, Viviani, Dzemaili; Krejci, Destro, Di Francesco. All.: Donadoni

  •   
  •  
  •  
  •