Lazio-Chievo, info, curiosità e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Gianpiero Farina Segui

Il Chievo di Rolando Maran farà visita alla Lazio nell’anticipo delle ore 18 della ventiduesima giornata di Serie A.

Lazio-Chievo inaugura il programma della 22.a giornata di Serie A. Si riparte, dunque. Dopo aver conosciuto in settimana le prime due semifinaliste di Tim Cup (Napoli e Juventus, che hanno rispettivamente eliminato Fiorentina e Milan), siamo a pronti a rituffarci nel campionato. Ad aprire le danze ecco un interessante Lazio-Chievo, il cui fischio d’inizio sarà alle ore 18. Simone Inzaghi deve fare i conti con delle assenze importanti. Mancheranno infatti Keita, impegnato in Coppa d’Africa con il Senegal, Immobile, out per squalifica, e, all’ultimo momento, anche Marchetti, messo ko dall’influenza. Spazio quindi a Djordjevic, che ritorna titolare, Lulic, schierato nel tridente offensivo insieme al serbo e Felipe Anderson, e Strakosha. Indisponibilità anche in casa gialloblù con Pellissier, Frey e Castro ai box e Meggiorini e Cesar diffidati. Ecco quindi le probabili formazioni:

Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?

Lazio – Chievo, probabili formazioni


LAZIO (4-3-3):
Strakosha; Basta, de Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Djordjevic, Lulic. A disp. Vargic, Patric, Wallace, Bastos, Lukaku, Leitner, Murgia, Lombardi, Luis Alberto, Rossi. All. Simone Inzaghi.

CHIEVO VERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, De Guzman; Inglese. A disp. Seculin, Bressan, Spolli, Sardo, Rigoni, Depaoli, Kiyine, Ngissah, Vignato. All. Rolando Maran

Arbitro: Fabbri (sez. Ravenna)
Assistenti: Ranghetti e De Meo
IV Uomo: Tasso
Addizionali: Irrati e Rapuano.

Lazio – Chievo, le curiosità

CURIOSITÀ

La Lazio ha perso solamente tre degli ultimi ventidue incontri contro il Chievo in Serie A, vincendone dieci e pareggiandone nove. Allo Stadio Olimpico, il pari è il risultato che si è ripetuto più volte, ben sette per l’esattezza. Quattro i successi clivensi e tre quelli laziali. I capitolini hanno un ottimo ruolino di marcia in casa, dove hanno conquistato 25 dei 40 punti in classifica. Solo due le sconfitte, quelle contro Juventus e Roma. Gli uomini di Maran vengono da quattro sconfitte consecutive e in quest’ultime hanno addirittura incassato 13 gol. Davvero tanti. Dati alla mano potrebbe essere una grande occasione dunque per Biglia e compagni, che hanno portato in rete ben otto giocatori di nazionalità diversa, un primato condiviso con il Napoli. Ultima curiosità: Gamberini ha esordito in Serie A proprio contro la Lazio. Era il gennaio del 2000 e il difensore indossava la maglia del Bologna. E non è tutto: il centrale ha segnato proprio contro i romani, a settembre scorso, il suo ultimo gol nella massima serie. Solo coincidenze? Chissà.

Leggi anche:  Eriksen, l'agente racconta: "Christian non molla"

DOVE SEGUIRE IL MATCH

Sarà possibile seguire Lazio-Chievo sia sulla piattaforma Sky, sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, che su Mediaset Premium (Premium Sport 1). Inoltre la sfida sarà visibile anche sulle rispettive applicazioni, ossia Sky Go e Premium Play. Da non dimenticare le dirette radio, sia su Radio Rai che sulle varie emittenti locali. Per finire, saranno previste le solite dirette scritte sulle più importanti testate sportive online, come il Corriere dello Sport e la Gazzetta dello Sport. Insomma, non resta che attendere il fischio di inizio. La ventiduesima giornata di Serie A è ormai pronta a partire.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,