Infortuni Milan: Antonelli out, Montella in emergenza per la Sampdoria

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
infortuni milan

Infortuni Milan, Montella in emergenza

Infortuni Milan, continua il momento no in casa rossonera, soprattutto nel reparto terzini, dopo De Sciglio e Calabria si ferma anche Luca Antonelli. L’ex Genoa ha accusato un problema muscolare nell’allenamento di mercoledì che lo costringerà a saltare il match di domenica contro la Sampdoria di Giampaolo. Un’altra brutta tegola per Montella, che ora come esterni di difesa ha solo Abate e Vangioni disponibili. Il capitano rossonero è in un evidente calo di rendimento, mentre l’argentino è stato utilizzato pochissimo fino ad ora in stagione. Montella potrebbe adattare Romagnoli come terzino sinistro, ruolo ricoperto agli esordi nelle Roma con Garcia, inserendo Zapata o Gomez in mezzo al fianco di Paletta, ma questa è solo un’ipotesi. Momento decisamente sfortunato in casa Milan, Jack Bonaventura è  stato operato ieri in Finlandia, 4 mesi di stop per lui e arrivederci alla prossima stagione. L’infortunio dell’ex atalantino ricorda quello occorso a Niang nella scorsa stagione, proprio in questo periodo. Il francese fu vittima di un incidente stradale e tornò soltanto per la sfortunata finale di Coppa Italia persa contro la Juventus di Allegri. L’assenza di Niang coincise con un netto calo di risultati per l’allora squadra di Mihajlovic, Montella si augura che non avvenga lo stesso in questa stagione. Il tecnico rossonero avrà il suo bel da fare ad allestire l’undici che domenica, alle 12:30, affronterà l’insidiosa Sampdoria di Giampaolo. I blucerchiati sono reduci dalla bella vittoria sulla Roma e arriveranno a San Siro senza assilli di classifica e con la testa finalmente libera dal mercato chiuso. Il Milan ha assoluto bisogno dei tre punti, visto anche la vittoria in extremis della Fiorentina nel recupero contro il Pescara. I viola hanno agganciato i rossoneri in classifica, anche se gli uomini di Montella devono ancora recuperare il match contro il Bologna l’8 febbraio. L’impressione è che il Milan possa lottare per il quinto posto proprio con i viola e la Lazio, impresa non da poco se la maledizione infortuni continuerà ancora.

Leggi anche:  Milan, Paolo Maldini: contatto con il Gent per Yaremchuk e spinta su Zaccagni

Infortuni Milan, Montella pensa a Deulofeu per il dopo Bonaventura

Infortuni Milan che quindi condizioneranno pesantemente le scelte di Montella in vista del match contro la Sampdoria. Detto della difesa, a centrocampo ci sarà in ballottaggio tra Pasalic e Bertolacci per affiancare Kucka e Locatelli, senza dimenticare il recuperato Mati Fernandez. Il cileno è stato corteggiato dai cinesi nelle ultima ore di mercato, l’ex viola ha scelto di rimanere a Milano, ma in Oriente il mercato chiude il 28 febbraio. In avanti, con Bonaventura out, Montella dovrebbe schierare Deulofeu, lo spagnolo ha ben impressionato con l’Udinese. L’ex Barcellona ha bisogno di tempo per calarsi nella nuova realtà, ma il talento non sembra in discussione. Il tecnico milanista dovrebbe puntare ancora su Bacca come centravanti, anche se il colombiano non attraversa un gran momento di forma. Inamovibile Suso, l’ex Liverpool avrebbe bisogno di rifiatare, ma visto il momento rossonero sarà costretto agli straordinari sulla fascia destra. Dopo un punto in tre partite il Milan ha necessità assoluta di tornare alla vittoria, per scuotere un ambiente tornato alla depressione di inizio stagione. Non sarà facile contro una Sampdoria che nelle partite con le grandi si esalta, per maggiori informazioni chiedere a Napoli e Roma. I tifosi milanisti si augurano che il pranzo domenica prossima non gli vada di traverso, l’Europa chiama il Milan deve rispondere.

  •   
  •  
  •  
  •