Milan, Donnarumma diventa grande. Ancora il Sassuolo nel destino.

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Donnarumma

Donnarumma diventa grande, auguri Gigio

Gigio Donnarumma diventa grande, il portiere del Milan compie 18 anni, diventando maggiorenne e quindi adulto, anche se ancora giovanissimo. Uno dei primi messaggi di auguri per Donnarumma è stato quello di Gigi Buffon:Auguri Gigio, entri nel mondo dei grandi da grande”. Il portiere della Juventus è uno dei più grandi estimatori di Donnarumma, che probabilmente sarà il suo successore in nazionale. Con il raggiungimento della maggiore età ora Donnarumma può anche firmare il tanto discusso rinnovo di contratto con il Milan. La prossima settimana sarò quella fondamentale per il closing, dopo la chiusura dell’affare tra Fininvest e Sino Europe Sports comincerà la trattativa. L’attuale accordo tra il Milan e Donnarumma scade nel giugno del 2018, quindi serve blindare il portiere rossonero con un contratto a prova di superofferte. Indiscrezioni parlano che i primi contatti tra Ses e Mino Raiola ci siano già stati, ma dopo il closing si farà sul serio. I cinesi vogliono blindare Donnarumma, con un lungo contratto e farne un uomo immagine del Milan. Con la sua faccia da bravo ragazzo Donnarumma ha già conquistato tutti, la maglia più venduta negli store rossoneri è la sua. Curiosamente Gigio festeggerà i suoi 18 anni contro il Sassuolo, proprio la squadra contro cui ha esordito in serie A nell‘ottobre 2015. In quell’occasione Donnarumma subì anche il suo primo gol in serie A, da Berardi, con una perfida punizione. Da allora è già passato un po’ di tempo, Gigio è cresciuto, non in altezza perché era già un gigante, ha vinto il suo primo trofeo in maglia rossonera. A 18 anni non può essere ancora perfetto, ha sbagliato, sbaglierà ancora, ma ora Donnarumma è diventato grande, auguri Gigio.

Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."

Donnarumma ma non solo, i cinesi pensano al rinnovo di Suso

Tra le colonne del Milan di oggi da blindare non c’è solo Donnarumma, dopo il closing un’altra priorità per i cinesi è Suso. Lo spagnolo, forse l’uomo decisivo di questa stagione fino ad ora, è l’intoccabile di Montella, intorno a lui si costruirà l’attacco futuro del Milan. Esterno,trequartista, seconda punta questo si vedrà, la qualità dell’ex Liverpool è venuta fuori in questa stagione grazie anche al lavoro di Montella. Dopo un timido inizio stagione Suso si preso sempre di più il proscenio rossonero, tanto da diventare un incedibile anche per i cinesi. Dopo il rinnovo di Bonaventura, tocca a Donnarumma e Suso, prima di gettarsi nel mercato cercheranno di blindare i giovani gioiello rossoneri. Ci saranno poi da valutare anche le situazioni di Romagnoli e Locatelli, è vero che il Milan diventerà cinese, ma l’anima del diavolo resterà fortemente giovane e italiana, così com’era agli albori della Golden Age di Silvio Berlusconi.

  •   
  •  
  •  
  •