Radja Nainggolan in tackle sulla Juventus. Il video integrale delle dichiarazioni

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Radja Nainggolan

Radja Nainggolan sempre più leader

Nel bel mezzo di una della tante “guerre” sportive all’arma bianca fra Juventus e Inter, complice stavolta il rampollo della famiglia Agnelli John Elkann e le sue dichiarazioni, ufficiali, su chi ha più stile e signorilità nel saper gestire vittoria e sconfitta, ecco arrivare un’altro fiume di parole che di certo farà discutere.

Parliamo delle frasi di Radja Nainggolan che, nella tarda serata di ieri sera, l’emittente satellitare Sky ha mostrato al pubblico dopo essere entrata in possesso di un video (che potete vedere in basso) nel quale il centrocampista e leader della Roma spallettiana non le manda a dire su cosa pensa della Juventus e delle modalità con cui i bianconeri arrivano al successo.

Va detto subito e con estrema chiarezza, che non si tratta di una dichiarazione ufficiale come quella di John Elkann, ma di una ripresa fatta con un telefonino in un contesto rilassato e affatto ufficiale, ma la sensazione è che Radja Nainggolan, anche in una conferenza stampa, non direbbe cose troppo diverse.

Leggi anche:  Juventus, tutti parlano di Locatelli: il sogno di Allegri è un altro

Le parole di Radja Nainggolan

Vediamo nel dettaglio le frasi di Radja Nainggolan. Il belga è nella sua auto di rientro da un impegno familiare e intercettato da alcuni tifosi della Roma risponde a domande e sollecitazioni. Dopo il classico “Sei il migliore” e “Grande Ninja” i tifosi chiedono cosa pensi della Juventus e dei suoi successi e qui il leader giallorosso è netto e chiaro: “Io potevo andare via quando volevo, cosa mi importava degli insulti, ma io sono uno che è contro la Juventus, prima di arrivare a Cagliari odiavo la Juve a prescindere se potevo vincere a Cagliari contro la Juve avrei dati i coglioni. Quando stavo al Cagliari non ho mai perso contro la Juventus solo pareggiato hanno solo vinto lo Scudetto quando eravamo a Trieste, odio la Juve perché hanno sempre vinto per un rigore per una punizione. Io sono venuto alla Roma perché voglio provare a vincere contro la Juve che ha sempre avuto questi aiuti e se non vinciamo lo Scudetto vinciamo la Coppa Italia, te lo dico io, noi abbiamo due Derby in semifinale contro la Lazio, li vinciamo tutti e due“.

Leggi anche:  Roma, Mourinho è stato decisivo: scelto il nuovo portiere

Il video si chiude con quella che probabilmente  è la frase più importante, e non la pronuncia Radja Nainggolan, ma uno dei tifosi con cui stava parlando: “Tu  diventi no Totti, deppiù“…che sicuramente è il più grande complimento che un tifoso romanista possa fare a un calciatore che veste la maglia giallorossa. Se sarà davvero così lo scopriremo solo vivendo.

In sede di commento possiamo aggiungere che il video va preso per quello che è nella realtà, una chiacchierata da bar  carpito senza il consenso del giocatore e pertanto non rubricabile a posizione ufficiale. Nonostante questo non mancherà di mettere altro sale e altro pepe sulla parte finale della stagione 2016-2017.

IL video in cui Radja Nainggolan parla della Juventus

  •   
  •  
  •  
  •