Rottura Bacca-Montella: l’insofferenza d’El Peluca mette in difficoltà il Milan

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui
calciomercato milan

Rottura Bacca-Montella, El Peluca non sa più segnare

Rottura Bacca-Montella all’ordine del giorno della 23esima giornata di Serie A. El Peluca lo scorso campionato è stato senza dubbio un’arma in più per il Milan di Mihajlovic, un vero killer d’area di rigore con una media altissima di un gol ogni due partite.
Ad inizio stagione 2016/2017 sembrava addirittura che con il neo allenatore rossonero, Bacca potesse fare addirittura meglio grazie alla tripletta messa a segno contro il Torino alla prima giornata di campionato. Qualcosa, però, non è andato per il verso giusto e, giornata dopo giornata, Bacca sembra esser diventato un corpo estraneo negli schemi di Montella che vuole un gioco avvolgente con la partecipazione alla manovra da parte di ogni singolo elemento.

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Ennesima rottura Bacca-Montella. Sarebbe stato opportuno cedere il colombiano?

Nonostante le azioni insidiose costruite dal Milan, Carlos Bacca nella partita contro la Sampdoria non ha mai tirato in porta. Ha fatto tanto movimento, talvolta anche inutile, e tanti errori di misura nelle ripartenze che di fatto hanno fermato l’azione rossonera sul nascere.
Eppure una chiara occasione per non dare adito alle contestazioni c’è stata, quando dopo il palo colpito da Deulofeu, se fosse stato più attento avrebbe potuto poggiare la palla in porta o quanto meno avrebbe potuto stoppare meglio la palla per poi tirare a porta sguarnita.
Invece no, ci si trova lunedì 6 febbraio 2017 a parlare per l’ennesima volta della rottura Bacca-Montella con El Peluca contrariato dalla sostituzione effettuata dall’allenatore e lo stesso Montella adirato per la nuova scenata del numero 70 a seguito di una prestazione incolore.
A questo punto la domanda sorge spontanea: “Non sarebbe stato più opportuno vendere Bacca quando ce n’è stata occasione per reinvestire sul mercato in giocatori utili al nuovo corso rossonero?”.
Con i se e con in ma, chiaramente non si va lontano ma qualora fosse confermata la rottura Bacca-Montella, bisognerebbe prendere una decisione immediata per il bene del Milan e per non rovinare quanto di buono fatto nella prima parte di stagione.

  •   
  •  
  •  
  •