Sarri Juventus, il tecnico smentisce e minaccia querele: “Concentrati solo sul Genoa”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Sarri-Juventus

Sarri-Juventus? Matrimonio impossibile

Sarri Juventus? Questo matrimonio non s’ha da fare, il tecnico azzurro smentisce i rumors emersi nelle ultime ore su un suo possibile futuro in bianconero al posto di Allegri. “Un giornale ha scritto che ho incontrato i dirigenti della Juventus, sto valutando con il mio avvocato se ci sono gli estremi per querelare qualcuno”, questa la dura replica di Sarri a chi gli chiedeva di un futuro alla Juventus. “Non è vero niente” – ha continuato l’allenatore del Napoli – “penso solo alla gara con il Genoa che è fondamentale per noi“. Che Allegri possa lasciare la Juventus a fine stagione è più di un’ipotesi, ma non sarà Sarri a prendere il posto del conte max sulla panchina bianconera, questo è poco ma sicuro. Sarri quindi non seguirà Higuain alla Juventus, nonostante l’allenatore azzurro abbia mantenuto un buon rapporto con il Pipita, nonostante il trasferimento a Torino del bomber argentino. Il mister partenopeo ha avuto comunque parole di stima verso i campioni d’Italia:” Noi giochiamo molto bene a calcio, ma la Juventus vince perché è più forte”. Con il Genoa mancherà Callejon, evento più unico che raro nella storia recente azzurra:”Callejon è un giocatore importantissimo per noi. E’ stato prezioso non solo nella mia gestione. Un allenatore rinuncia mal volentieri ad un campione come lui. La sua assenza può essere salutare in questo momento, anche se ha tempi di recupero impressionanti. Mi fa piacere che si diverta, così c’è entusiasmo e si conquistano risultati positivi.”Altro argomento tabù nella conferenza stampo di oggi a Castel Volturno, il Real Madrid e la Champions League: Parlo solo del Genoa, il Real non voglio neanche sentirlo nominare”. Effettivamente il match contro gli uomini di Ivan Juric è fondamentale per il Napoli, visto le vittorie infrasettimanali di Roma e Juventus, rispettivamente contro Fiorentina e Crotone. Una vittoria contro il Genoa per preparare al meglio la trasferta del Santiago Bernabeu di mercoledì prossimo, prima i rossoblu poi il Napoli penserà solo in blanco.

Sarri Juventus, De Laurentiis blinda il suo allenatore

Sarri Juventus anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis smentisce tale ipotesi:C’è un contratto di quattro anni e io sono monogamo, altrimenti come avrei fatto a stare con mia moglie da 44 anni? Gli ‘scazzi’ ci sono possono stare, sono il sale e il pepe della vita, dei rapporti. Io sono sereno, disteso, voglio bene a tutti quanti, per me il prossimo è sacro”. Frasi quindi che confermano il rapporto schietto e sano tra Sarri e De Laurentiis, un rapporto destinato a durare ancora a lungo. Soprattutto se la qualità del  gioco del Napoli e i risultati resteranno sui livelli di eccellenza delle ultime settimane. Nel 2017, pari con il Palermo a parte, il Napoli ha vinto tutte le partite ufficiali, Coppa Italia compresa, il miglior modo per prepararsi al meglio per la parte cruciale della stagione azzurra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Per l'esterno è lotta a due Inter-Juventus