Juventus-Milan probabili formazioni: Allegri senza Cuadrado, Montella recupera Suso

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Juventus-Milan è l’anticipo della 28.a giornata di Serie A. Il match si disputerà allo Juventus Stadium con inizio alle 20.45. Ancora tanti dubbi sulle possibili formazioni. Da capire come Allegri sostituirà lo squalificato Cuadrado e l’infortunato Chiellini, per Montella invece buone possibilità di recuperare lo spagnolo Suso, mentre è in dubbio Locatelli febbricitante. Il giovane centrocampista che risolse la gara di andata, potrebbe partire dalla panchina; Abate è l’unico indisponibile tra i rossoneri. La gara Juventus-Milan sarà arbitrata da Massa.

Probabili Formazioni Juventus-Milan, le scelte di Allegri

Massimiliano Allegri nella conferenza pre gara, si è sbottonato meno del solito, forse perché teme la gara contro il Milan più delle altre, consapevole che questa sarà una gara fondamentale in chiave scudetto. Il tecnico livornese sembra orientato a schierare in difesa certamente Bonucci con a fianco uno tra Benatia (favorito), Rugani o Barzagli, mentre i terzini dovrebbero essere Lichtsteiner e Alex Sandro; a centrocampo e in attacco i dubbi maggiori che si dissiperanno a seconda del modulo adottato stasera. Se Allegri conferma il 4-2-3-1 Pjaca o Dani Alves per sostituire Cuadrado, se invece decide di tornare al 4-3-3 probabile chance per Marchisio e a quel punto Pjaca starebbe fuori. Sicuramente non mancano le opzioni al tecnico bianconero, anche se la sensazione è che schiererà gli undici migliori, senza pensare alla sfida di Champions di martedì prossimo contro il Porto.

Leggi anche:  Gasperini pre Udinese-Atalanta: "Obiettivo continuità. Pasalic? Pensavamo di recuperarlo subito"

Juventus-Milan probabili formazioni, Suso possibile titolare

Montella ha quasi tutta la rosa a disposizione per la sfida dello Juventus Stadium. Per sua fortuna Suso è recuperato. Il giocatore spagnolo è determinante nell’undici titolare del tecnico rossonero. Con Suso in campo, l’attacco milanista sarà dunque quello classico Bacca-Suso-Deulofeu. Grosse novità invece in difesa dove Romagnoli potrebbe giocare da terzino sinistro, con De Sciglio a destra e la coppia centrale formata da Paletta e Zapata. Probabile centrocampo con Pasalic al posto di Locatelli e le conferme di Bertolacci e Sosa.

Juventus-Milan, come arrivano le due squadre al big-match

La Juventus arriva alla gara contro il Milan dopo il pareggio di Udine (primo stagionale in campionato), che ha interrotto una lunga serie di vittorie. I bianconeri primi con 67 punti sono sempre più vicini al sesto titolo italiano consecutivo. La Juventus vuole vincere anche per continuare la propria striscia-record di vittorie allo Stadium, che dopo la vittoria contro l’Empoli è salita a 27 consecutive. Il Milan si presenta a Torino dopo la vittoria di San Siro contro il Chievo per 3-1, che ha confermato il buon momento dei rossoneri che contro i gialloblu hanno conquistato la terza vittoria consecutiva, ben 13 punti nelle ultime 5 partite per la squadra di Montella. Nonostante l’ottimo ruolino di marcia degli ultimi tempi, il Milan si trova ancora a rincorrere, solo settimo posto per i rossoneri con 50 punti in classifica e zona Europa League ancora a portata di mano, a patto che continui con questa andatura fino alla fine del campionato, mentre il terzo posto occupato dal Napoli è distante di ben 7 punti e sembra molto difficile.

Leggi anche:  Davide Nicola: Torino è casa tua

Possibili titolari Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro, Pjanic, Marchisio, Khedira,Higuain,Dybala, Mandzukic.
Probabile formazione Milan: Donnarumma, De Sciglio, Paletta, Zapata,Romagnoli, Pasalic, Bertolacci, Sosa, Deulofeu, Suso, Bacca.

  •   
  •  
  •  
  •