Napoli-Juventus, i bianconeri scelgono Avellino come sede del ritiro?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Napoli-Juventus

Napoli-Juventus, bianconeri in ritiro ad Avellino?

Doppio Napoli-Juventus in tre giorni e i bianconeri hanno la necessità di trovare un quartier generale per potersi allenare tra un match e l’altro. Le decisione non è ancora ufficiale, ma sembra che la Juventus abbia scelto la città di Avellino. Sono diversi i motivi che porterebbero i bianconeri a scegliere Avellino come sede. Innanzitutto l’ottimo rapporto consolidato negli anni tra le due società. Nel capoluogo irpino poi c’è uno stadio con una ottima capienza, il Partenio Lombardi. L’impianto, ristrutturato di recente, ospita le gare interne dei biancoverdi di Novellino e può ospitare più di 30mila spettatori. Una decisione che dovrebbe diventare ufficiale nelle prossime ore, come riporta il sito Sportavellino.it. Negli ultimi giorni sembrava che la Juventus avesse deciso di tornare a Torino dopo l’impegno di campionato, per poi tornare due giorni dopo nella città partenopea. Quattro viaggi in meno di 72 ore che potrebbe rivelarsi scomodi per la truppa bianconera. Da qui l’idea di cercare un centro sportivo nelle vicinanze di Napoli per potersi allenare in tranquillità. Gli uomini di Allegri, già reduci dai viaggi con le nazionali, potrebbero quindi ridurre al minimo gli spostamenti. La società biancoverde avrebbe dato già il suo placet all’utilizzo della Juventus delle proprie strutture. L’arrivo della Juventus creerebbe un notevole interesse per il capoluogo irpino, da sempre feudo del tifo bianconero. I tifosi bianconeri, come in tante parti del meridione, sono tantissimi ad Avellino. Lo stadio Partenio Lombardi è stato anche teatro di un trionfo in campo internazionale della Juventus. Nel 1990 infatti i bianconeri disputarono la finale di ritorno di Coppa Uefa con la Fiorentina proprio ad Avellino. La Juventus vinse la gara di andata per 3-1. Il ritorno, finito 0-0, si giocò al Partenio perché i viola avevano il campo squalificato. In quella stagione le squadre italiane conquistarono tutte e tre le coppe europee. Il Milan vinse la Coppa dei Campioni, la Sampdoria la Coppa delle Coppe e appunto la Juventus la Coppa Uefa, davvero altri tempi. La scelta di Avellino potrebbe avere quindi anche un risvolto scaramantico per i bianconeri, lato sempre molto importante in queste parti d’Italia. Si attende dunque la comunicazione ufficiale della Juventus sulla scelta del luogo del ritiro a cavallo del doppio Napoli-Juventus. Naturalmente sui social è già partito il tam tam sull’ipotesi Avellino come quartier generale bianconero. Se confermata, la notizia scatenerebbe dei tanti tifosi irpini della Juventus, che crea sempre tantissimo entusiasmo quando si reca nel sud Italia. Cristo si sarà anche fermato a Eboli, ma la Juventus potrebbe fermarsi ad Avellino, l’Irpinia è pronta ad abbracciare Higuain e compagni.

Leggi anche:  Serie A femminile: la Juventus chiama, il Milan risponde
  •   
  •  
  •  
  •