Milan, Montella vuole tornare a volare con il Palermo. Locatelli dal primo minuto?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
milan

Milan, Montella pensa al rilancio di Locatelli

Dopo il passo falso di Pescara il Milan di Montella contro il Palermo vuole tornare a vincere. I rossoneri ospiteranno domenica a San Siro una squadra ormai condannata alla retrocessione. Ma Montella non vuole sentir parlare di vittoria in tasca, visto che l’andamento del match contro gli uomini di Zeman settimana scorsa. Rosanero in grave crisi come dimostrano le quattro sconfitte consecutive e i 13 gol subiti nell’ultimo mese di  campionato. Il Milan dunque è obbligato a vincere anche per preparare al meglio il derby con l’Inter di settimana prossima. Proprio in vista del match contro i nerazzurri di Pioli ci potrebbe essere un turno di riposo per Sosa. L’argentino è in diffida, Montella potrebbe quindi lasciarlo in panchina per non rischiare di perderlo nella stracittadina. In quel caso ci sarebbe una chance dal primo minuto per Locatelli. Il giovane regista rossonero non gioca da titolare dal 13 febbraio scorso, a Roma contro la Lazio. In settimana Locatelli si è anche sfogato dicendo di non essersi sentito un fenomeno quando giocava e non è un brocco oggi che è spesso in panchina. Per il match contro il Palermo ci sarà il ritorno di Suso. Resta da capire se Montella lo schiererà dal primo minuto o se lo inserirà in corso d’opera. Fondamentale poter contare sul cardellino spagnolo in questo finale di stagione per i rossoneri. In assenza di Bonaventura resta lui il maggior creatore di gioco rossonero. L’ex Liverpool è anche un partner ideale per duettare con Deulofeu. L’ex Barcellona è sembrato infatti troppo solo a Pescara, contro il Palermo ci sarà Suso, l’insostituibile di Montella.

Leggi anche:  Probabili formazioni Lazio-Sassuolo: le ultimissime

Milan, tre punti con il Palermo per tornare a volare, ecco l’aereo speciale per i rossoneri

In attesa di vedere se contro il Palermo il Milan tornerà a volare, ecco che Fly Emirates omaggia i rossoneri con un aereo speciale. Montolivo, Donnarumma, Bacca, De Sciglio e Bonaventura sono loro ad essere rappresentato su un A380 della compagnia aerea araba, main sponsor del Milan. Come già accaduto con Real Madrid e Paris Saint Germain anche il Milan riceve un omaggio speciale da Fly Emirates. Peccato che giocatori come Montolivo e Bonaventura siano presenti sull’aereo Emirates e non in campo a dare una mano a Montella. Se per il capitano il rientro si fa sempre più vicino, per il Jack di cuori ci sarà da aspettare l’inizio della prossima stagione. Una mancanza che si è fatta sentire eccome per Montella, che su Bonaventura ha sempre puntato tantissimo. Al Milan mancano le giocate e i gol dell’ex atalantino, utilissimo sia a centrocampo che in attacco. Ma i rossoneri non possono piangere sugli infortuni, vincere con il Palermo per tornare a volare, non solo sulla fiancata dell’aereo Fly Emirates.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Bologna: streaming e diretta TV. Sky o DAZN?

Milan, ecco la foto dell’aereo Fly Emirates dedicato ai rossoneri:

  •   
  •  
  •  
  •