Roma, Spalletti temporeggia, la società si guarda intorno. De Rossi “Fare di tutto per trattenerlo”

Pubblicato il autore: Pasquale Quaglia Segui

roma spalletti

Luciano Spalletti spesso è sembrato molto vago su un suo possibile rinnovo con la Roma. Le sue dichiarazioni sono state quasi un pretesto verso una società che non gli ha imposto obiettivi irrealizzabili ma soltanto una qualificazione in Champions League. Il tecnico però sembra intenzionato a rifiutare un’altra stagione con i capitolini per accasarsi altrove, forse all’Inter. Sulla vicenda è intervenuto il calciatore romanista Daniele De Rossi che, intervistato dal magazine Rivista Undici, ha dichiarato che la Roma dovrebbe fare di tutto per trattenerlo. Per De Rossi, l’allenatore è un valore aggiunto e riferendosi alla propria esperienza personale con il tecnico toscano ha speso molte parole di elogio. “È stato l’allenatore che mi ha condizionato di più. Ho cominciato a vedere il calcio con gli occhi di questo allenatore. Ed è un bel vedere. Al di là di che cosa farò io, al di là che a volte ha un carattere difficile, la Roma dovrebbe fare di tutto per trattenerlo perché sarà più forte“. Ha detto inoltre “Ho avuto due tra i dieci allenatori più forti del mondo: Spalletti e Conte. Il terzo è Luis Enrique“.
Intanto, nell’attesa di una decisione di Luciano Spalletti, la Roma non sta a guardare e sembra stia prendendo contatti per sostituirlo, ovviamente se la scelta di Spalletti fosse di lasciare i capitolini. Nome gettonato è quello di Roberto Mancini, mentre Vincenzo Montella potrebbe essere un gradito ritorno dopo i successi ottenuti da calciatore con i giallorossi. Poi ci sarebbe anche Gian Piero Gasperini che sta facendo molto bene con l’Atalanta e potrebbe tentare il salto di qualità. Da non sottovalutare nemmeno i nomi di Unai Emery, su cui pesa l’eliminazione tribolata in Champions League col suo Paris Saint-Germain, e dell’allenatore del Tottenham Mauricio Pochettino. Il tutto però, nell’attesa che Luciano Spalletti sciolga le sue riserve.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!