Javier Zanetti: «Francesco, adesso devi imparare»

Pubblicato il autore: Andrea Alampi Segui

Intervistato dal settimanale di cultura Rolling Stone il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha avuto modo di parlare anche dell’ormai ex capitano romanista Francesco Totti, icona del calcio italiano che ha appeso gli scarpini al chiodo dopo una vita passata con gli stessi colori proprio come l’argentino. In primo piano ovviamente l’Inter e la nuova dirigenza «Con Zhang Jindong mi trovo molto bene perché Suning é una società che ha grande entusiasmo, ci sono grandi progetti per il futuro. Vuole far crescere l’Inter, ci tiene tantissimo alla nostra identità. Ovviamente ci stiamo ancora conoscendo, non è semplice il primo approccio, ma ci sono i presupposti per un grande futuro. Devo dire che questa nuova proprietà punta molto su di me, soprattutto a livello internazionale, per la mia riconoscibilità. Vogliamo tutti che l’Inter torni a vincere, e questo è quello che vuole anche la società».

Per Francesco Totti, invece, l’ex capitano neroazzurro ha un consiglio ben preciso: «Francesco è un grande amico e ho sempre avuto grandissimo rispetto per lui. La prima cosa che deve capire è che ora inizia una nuova vita, completamente diversa da quella a cui eravamo abituati. Non è semplice, sicuramente. Però, con grande umiltà, deve iniziare ad ascoltare, a imparare da chi ha più esperienza di lui per riuscire a fare un percorso lavorativo nuovo».


  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Thiago Motta dopo la sconfitta contro la Samp: "Pensiamo già alla prossima partita. Nzola sta tornando in condizione"