Inter Genoa: mossa a sorpresa di Spalletti

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

inter
Mossa a sorpresa di Luciano Spalletti per Inter Genoa, match che deve assolutamente cancellare il passo falso della squadra del gruppo Suning a Bologna.Dopo il pareggio raggiunto per un soffio, grazie a un rigore dubbio realizzato da Icardi, l’Inter deve assolutamente dare una dimostrazione di forza in casa contro il Genoa, avversario ostico ma alla portata dei nerazzurri. Nell’ultima partita sono fortemente apparsi fuori tono il centrocampista Gagliardini e il regista offensivo Joao Mario, che non scenderà in campo a San Siro. Sulla brutta prestazione infrasettimanale è intervenuto anche l’ex Patron Massimo Moratti, ormai icona del popolo nerazzurro, che ha spiegato come nella squadra nonostante un ottimo tecnico e calciatori come Icardi e Perisic, manchi qualcuno dotato di estro che possa ribaltare gli incontri, ovvero un giocatore come Alvaro Recoba, pilastro dei primi anni della presidenza di Moratti e calciatore amatissimo dalla tifoseria.

Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”

L’Inter scenderà in campo con Handanovic (intoccabile) tra i pali e una difesa a 4 formata da Skriniar, Miranda, Dalbert e D’Ambrosio. Confermati quindi, per mancanza di alternativa, i due terzini che sono stati fin dall’inizio del campionato gli anelli deboli della formazione di Spalletti. Centrocampo a 2 con Vecino e Gagliardini (confermato nonostante la disastrosa partita di Bologna), e a supporto del centravanti Icardi giocheranno Perisic, Candreva e Brozovic, che proverà a rilanciarsi dopo il passo falso di Joao Mario. Ottima occasione per il giocatore croato, finito nel dimenticatoio durante la gestione Pioli ma che potrebbe rivelarsi l’uomo in più di questa Inter, che cerca qualcuno con i piedi buoni in mezzo la campo in grado di impostare e servire le punte.

  •   
  •  
  •  
  •