Lazio-Napoli, Nani tra i convocati? Sarri non cambia l’undici titolare

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Neanche il tempo di esultare per la vittoria di Genova che la Lazio, è scesa subito in campo per preparare il difficile big match che andrà in scena, mercoledì 20 settembre, allo Stadio Olimpico contro il Napoli di Maurizio Sarri. Nella giornata di lunedì c’è stato un lavoro di scarico per tutti coloro che hanno giocato al Marassi, per gli altri invece, una normale seduta di allenamento. Una delle buone notizie per Simone Inzaghi arriva da Nani: il portoghese, acquistato da Lotito nelle ultime ore di mercato per sostituire Keita (passato al Monaco), ha svolto l’intera seduta di allenamento e può essere convocato per la sfida di domani. Per quanto riguarda gli 11 che scenderanno in campo, Inzaghi ha solo un paio di dubbi da sciogliere: il primo riguarda l’utilizzo di De Vrij, uscito malconcio dalla partita contro il Genoa; il secondo riguarda Luis Alberto, finora impiegato sempre dal 1′, che è in ballottaggio con Caciedo per affiancare l’insostituibile Ciro Immobile.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Spezia Juventus: diretta tv e streaming

Per quanto riguarda il Napoli, Sarri ha intenzione di riconfermare gli 11 titolatissimi anche se i prossimi impegni contro Spal e Feyernood in Champions, reclamano un minimo di turnover. In caso di cambiamenti nell’undici di partenza, gli indiziati a riposare sono Hamsik (a vantaggio di Zielinsky) e Hysaj (a vantaggio di Maggio). In avanti dovrebbe essere riconfermato il tridente che ha strapazzato il Benevento con Insigne, Mertens e Callejon titolari, con qualche speranza per Milik ancora viva per poter iniziare dal primo minuto.

Probabile formazione Lazio (3-4-2-1): Strakosha, Bastos, De Vrij (?), Radu, Basta, Leiva, Parolo, Lulic, Savic, Alberto (o Caciedo), Immobile.
Napoli probabile formazione (4-3-3):Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam,Hamsik, Allan, Jorginho, Callejon, Mertens, Callejon.

  •   
  •  
  •  
  •