Serie A: Classifica media-spettatori aggiornata dopo la 6^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie a 2018
Aggiornata la classifica media-spettatori n serie A dopo la 6^giornata. Inter al primo posto, Milan al secondo, Napoli terzo e la Juventus solo quarta. Finora quindi le milanesi la fanno da padrone. Sembra tornato l’entusiasmo a San Siro, anche grazie agli onerosi investimenti di calciomercato.
Molto bene anche il pubblico del San Paolo, che è in netta crescita rispetto alla passata stagione grazie anche agli ottimi risultati della compagine di Sarri. La Juventus a sorpresa è solo quarta, ma rimane il club che ha la più alta percentuale di tifosi allo stadio, in relazione ai posti effettivi con l’Allianz Stadium che risulta sempre sold-out o quasi.

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO 6 GIORNATE:

1° Inter: 53.088 spettatori
2° Milan: 48.114
3° Napoli: 42.120
4° Juventus: 38.702
5° Roma: 36.963
6° Lazio: 29.333
7° Fiorentina: 23.601
8° Bologna: 22.499
9° Genoa: 21.246
10° Sampdoria: 20.560
11° Torino: 19.084
12° Atalanta: 17.202
13° Verona: 16.101
14° Udinese: 14.942
15° Cagliari: 14.087
16° Sassuolo: 13.508
17° Benevento: 12.436
18° Spal: 11.328
19° Crotone: 11.221
20° Chievo: 10.000

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Hellas Verona Roma in diretta tv e streaming: Sky o DAZN?

Dopo aver analizzato le prime della classifica, il resto della graduatoria vede la Roma quinta, poi la Lazio, la Fiorentina che dopo le tante critiche estive, è sempre seguita da un buon pubblico. Il Bologna al momento si trova in un lusinghiero ottavo posto, mentre il Genoa è avanti nel derby genovese con la Samp. Poi tutte le altre con il Chievo che al momento si prende la maglia nera ma la stagione è appena iniziata e c’è tutto il tempo per il pubblico clivense per risalire la china.

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI SERIE A, DATI GENERALI
Il bilancio dopo le prime 6 giornate vede ben 1.402.419 spettatori che finora hanno assistito alle gare di serie A, con una media-gara di 23.770, da ricordare che sono state giocate 59 partite, perché Sampdoria-Roma è stata rinviata.
La gara più seguita è a sopresa Inter-Spal con 57.235 spettatori, mentre quella con minor pubblico presente sugli spalti è stata Sassuolo-Genoa con soli 8.134 unità.
In linea generale, comunque, i dati sono leggermente in aumento rispetto all’anno scorso, ed in proiezione potrebbero migliorare, visto che fino ad ora sono stati giocati pochi big-match e nessun derby a parte quello della Mole, storicamente le stracittadine vedono sempre il pienone negli stadi (a San Siro c’è già il tutto esaurito da molti giorni).

Leggi anche:  Calendario Serie A 4° turno: quali match su Sky e Dazn?

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI SERIE A, PROSSIMO TURNO
La gara clou del 7^turno che farà registrare con ogni probabilità grande aflfuenza allo stadio San Siro sarà Milan-Roma in programma domenica 1 Ottobre alle ore 18.  Anche per Atalanta-Juventus il posticipo serale sempre della domenica è caccia al biglietto. Oltre al blasone dei bianconeri, che riempiono tutti gli stadi d’Italia, anche il grande momento della squadra di Gasperini contribuirà a un possibile tutto esaurito all’Azzurri d’Italia.
Interessanti poi Napoli-Cagliari, Lazio-Sassuolo e Benevento-Inter. In generale, dunque, sarà un altro week-end con molto pubblico sugli spalti, anche se le medie degli altri più importanti campionati europei (Inghilterra, Germania e Spagna su tutte) sono ancora molto distanti. Sicuramente negli ultimi anni i club italiani stanno cercando di accorciare il gap, ma la strada è ancora lunga e costruire stadi di proprietà in Italia rimane molto complicato. Recuperare decenni di immobilismo è arduo ma qualche segnale si intravvede. Ieri, ad esempio, è stato inaugurato il nuovo stadio del Frosinone con la squadra ciociara che si candida a un ritorno in Serie A dopo l’esperienza di due anni fa.

  •   
  •  
  •  
  •