Infortunati Roma: ematoma muscolo-fasciale per Strootman, prognosi di 7-10 giorni per Pellegrini

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Infortunati Roma: ecco le prognosi di Kevin Strootman e Lorenzo Pellegrini

Una discreta notizia e un’altra così così arrivano da Villa Stuart dopo i controlli fisici per Kevin Strootman e Lorenzo Pellegrini, in seguito agli infortuni riportati dai due centrocampisti della Roma nella sfida di domenica contro il Milan. Per l’olandese si tratta di un ematoma muscolo-fasciale abbastanza importante: il calciatore verrà valutato giorno dopo giorno, difficile capire la data del suo rientro ma non è da escludere un tentativo per la super sfida dell’Olimpico con il Napoli (in programma sabato 14 ottobre). Per il classe ’96 invece, la prognosi stimata si aggira intorno ai sette-dieci giorni, per via di un edema nel muscolo del soleo. Pellegrini ha rassicurato i propri tifosi, all’uscita della clinica di Monte Mario: “Se recupero per il Napoli? Sì sì.” Non ha rilasciato dichiarazioni, invece, Strootman. Di seguito i comunicati ufficiali diramati dalla società giallorossa sulla condizione fisica dei due calciatori. Da valutare anche Daniele De Rossi, che ha dovuto dire di no alla convocazione della Nazionale Italiana (come del resto Pellegrini) per un’infiammazione al ginocchio.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!

Infortunati Roma: i comunicati ufficiali sulle condizioni di Strootman e Pellegrini

INFORTUNATI ROMA, IL COMUNICATO UFFICIALE SULLE CONDIZIONI DI STROOTMAN- Nella giornata odierna Kevin Strootman è stato sottoposto ad un controllo clinico-strumentale che ha confermato postumi post-contusivi nella porzione antomica compresa tra muscolo quadricipite  e muscoli adduttori della gamba sinistra con evidenza di una estesa quota di ematoma muscolo-fasciale. L’atleta ha già cominciato le cure del csaso e le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno.
INFORTUNATI ROMA, IL COMUNICATO UFFICIALE SULLE CONDIZIONI DI PELLEGRINI- Nella giornata odierna Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto a controlli clinico-strumentali che hanno confermato la presenza di una quota di edema post/distrattivo nel muscolo soleo destro. L’atleta ha già cominciato le cure del caso con prognosi ad oggi di circa 7-10 giorni.

  •   
  •  
  •  
  •