Nazionale, si ferma El Shaarawy: salta la Macedonia

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

El Shaarawy
Non finiscono le cattive notizie per la Roma e Di Francesco. Dopo gli infortuni di Pellegrini e Strootman, che stanno facendo di tutto per recuperare in vista del Napoli, anche se sarà difficile un loro impiego, si ferma anche Stephan El Shaarawy in Nazionale. Nella seduta di allenamento di ieri, l’attaccante ha sentito tirare la coscia destra. All’inizio ha pensato fossero crampi, come quelli che lo colpirono alla mezz’ora della ripresa della partita contro il Milan e che lo costrinsero a lasciare il terreno di gioco, ma non era così.

El Shaarawy salterà l’odierno appuntamento contro la Macedonia e le sue condizioni verranno monitorate giornalmente. Non tornerà comunque a Trigoria, resterà in azzurro per essere recuperato in vista dell’Albania di Panucci. Nel frattempo, si è allenato a parte e non è rimasto a riposo (ma non ha eseguito la parte dedicata a scatti e contrasti per precauzione). La Nazionale perde, per la sfida ai macedoni, anche il suo ultimo calciatore giallorosso dopo aver rinunciato a Pellegrini e De Rossi. I tifosi si augurano, comunque, che l’affaticamento non sia niente di grave e che El Shaarawy possa scendere in campo regolarmente nel big match di sabato prossimo contro il Napoli capolista a punteggio pieno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Udinese-Atalanta probabili formazioni: ecco le ultimissime