Roma, ecco Alessandro Cupini. “The Wolf” pronto all’approdo nella Capitale (video)

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Alessandro Cupini Roma
La Roma è pronta ad accogliere il nuovo baby-fenomeno del calcio, si tratta di Alessandro Cupini. Il giovanissimo talento italo-americano è già noto negli States per le sue giocate e la pubblicazione dei suoi video su Instagram gli hanno portato ad avere già più di 40mila followers. Il padre, Eddie Cupini, lascerà il ristorante di famiglia a Kansas City per raggiungere il figlio nella Capitale e seguirne la crescita. Il The Guardian gli ha dedicato un articolo dove spiega che i ragazzi minori di 16 anni non posso trasferirsi a meno che i genitori non debbano muoversi per motivi lavorativi. Questa norma verrà aggirata dalla famiglia di Alessandro con la richiesta della doppia cittadinanza, italiana e statunitense.

Le sue giocate gli hanno già assicurato il soprannome di AC7, ma il padre ha trovato per lui un altro nick: The Wolf. Già, perché “non puoi portare un lupo al circo”. Il ragazzo imparerà l’italiano in una scuola internazionale a Roma e cinque giorni a settimana si allenerà con l’Academy della società giallorossa.

Leggi anche:  Ibrahimovic vs Lukaku, lo 'scontro tra titani' e le sue origini

Alessandro ha spinto la famiglia al trasferimento: “Voglio andare a Roma e giocare in Europa, lì ci sono i migliori calciatori del mondo”. Il cambiamento per lui e la sua famiglia sarà importantissimo, ma il padre è felice: “Vuole giocare in Europa dove è sicuro di poter migliorare, nel nostro seminterrato ho costruito un campetto di calcio dove può allenarsi ogni giorno, è la sua gioia più grande”.

Per diventare un professionista ci vorrà tutta la bravura della famiglia e della Roma, che dovranno essere capaci di far crescere il ragazzo sia tecnicamente che mentalmente. Nel frattempo vi lasciamo con uno dei video di Alessandro Cupini, il nuovo baby-fenomeno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: