Felipe Anderson, il ritorno: Inzaghi gli troverà posto nella Lazio?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Felipe Anderson, rientro vicino per il brasiliano.
Non gioca da fine luglio, ora però è pronto per tornare in campo. Felipe Anderson si avvicina a grandi passi al suo rientro in campo. Il brasiliano ha quasi del tutto smaltito i problemi fisici che ne hanno complicato la stagione fino ad ora. Il fantasista biancoceleste dovrebbe essere tra i convocati per il derby, per poi giocare titolare contro il Vitesse in Europa League. La gara contro gli olandesi è ininfluente sul cammino europeo degli uomini di Simone Inzaghi. La Lazio è già qualificata e sicura del primo posto, condizioni ideali per testare le condizioni dell’ex Santos. Una buona notizia dunque per Inzaghi, che avrò un’altra freccia al suo arco d’attacco. Il problema se mai sarà trovare posto a Felipe Anderson in una Lazio che va a meraviglia. Inzaghi ha trovato la quadratura del cerchio con il suo 3-5-2. Dove potrà giocare il brasiliano?

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Non sarà facile per lui ritagliarsi un posto da titolare nella Lazio di oggi. Felipe Anderson può giocare da esterno destro a tutta fascia, ruolo però non troppo gradito dall’ex Santos. Inzaghi può variare il suo schema, giocando con Luis Alberto e Felipe Anderson alle spalle di Immobile. A questo punto però il mister biancoceleste dovrebbe rinunciare a uno tra Leiva, Parolo e Milinkovic-Savic. Una scelta non facile visto che tutti e tre hanno un ruolo chiave nello scacchiere laziale. Non sarà facile per Inzaghi rinunciare a Luis Alberto, vera sorpresa della Lazio 2017/2018. Felipe Anderson è pronto per riprendersi la Lazio, ma i biancocelesti sono pronti a riaccogliere il brasiliano?

Felipe Anderson quasi pronto, anche Wallace sulla via de recupero

Non solo Felipe Anderson, anche Wallace è sulla via del pieno recupero. Il difensore è fermo dal 20 settembre, quando uscì infortunato contro il Napoli. Il brasiliano quindi è pronto a fare il suo rientro per il derby di sabato prossimo. Pronto per tornare in campo anche Dusan Basta, che ha recuperato dal grave problema muscolare che lo ha fermato per diverse settimane.

Leggi anche:  Ilicic, 100 presenze con l'Atalanta. Le sue lezioni hanno scritto la storia

Simone Inzaghi avrà dunque la possibilità di contare sulla quasi totalità della rosa a sua disposizione per il derby contro la Roma. L’allenatore biancoceleste non apporterà grossi cambiamenti. Solito 3-5-2 con gli uomini che hanno trascinato in alto la Lazio in questo inizio di stagione. Unico dubbio proprio sulla fascia destra tra Basta e Marusic, con quest’ultimo favorito. Il derby a Roma è sempre una sorta di spartiacque per la stagione delle due squadre capitoline. La Lazio viene da tre vittorie consecutive nelle stracittadine e i biancocelesti non vogliono certi fermare questa striscia positiva.

  •   
  •  
  •  
  •