La Roma è finalmente Schick: in campo dal 1′ contro la Spal

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Schick Roma
Patrik Schick è finalmente pronto a prendersi la Roma. Gli otto minuti giocati a Genova hanno lasciato intravedere una discreta forma fisica che potrebbe valergli la maglia da titolare contro la Spal. Già, ma al posto di chi? L’attaccante ceco potrebbe prendere il posto di un affaticato Dzeko, a secco di reti da due mesi in Serie A, oppure spostarsi sull’esterno per far rifiatare Perotti. Quello che è certo è che contro i biancoazzurri, il prossimo venerdì, scenderà in campo una Roma nuova, una Roma… Schick!

Contro la squadra di Ferrara è previsto gran turnover da parte del tecnico giallorosso, che non dimentica che martedì sera ci sarà il Qarabag all’Olimpico, gara fondamentale per il passaggio del turno in Champions League. Ed allora, ecco che Juan Jesus scalpita ancora, ma questa volta a riposare sarà Fazio, mentre a destra rispunta Bruno Peres (squalificato per il match contro gli azeri). Attenzione ad Emerson Palmieri, pronto a fare il suo esordio in questa stagione dopo il brutto infortunio, ma da valutare la sua presenza dal 1′. A centrocampo Gonalons prenderà il posto di De Rossi, mentre Pellegrini darà riposo a Strootman. In avanti Gerson e Under si contendono una maglia, con il primo in vantaggio sul secondo. Poi c’è Schick, forse per Dzeko, ma se il bosniaco dovesse essere confermato al centro dell’attacco allora il ceco sarebbe dirottato a destra.

Leggi anche:  Milan-Atalanta 0-3: rigore Atalanta e proteste Milan. Ecco la Moviola

Roma-Spal, la probabile formazione dei giallorossi:
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Emerson; Gonalons, Pellegrini, Nainggolan; Gerson, Schick, El Shaarawy.

  •   
  •  
  •  
  •