Roma, Monchi vuole Sanabria. Juan Jesus: “Possiamo battere chiunque”

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Archiviata l’impresa di martedì scorso contro il Chelsea, la Roma è pronta a tuffarsi di nuovo nel campionato. La sfida di Firenze contro la Fiorentina è sempre più vicina e Di Francesco è sempre attanagliato dai classici dubbi di formazione. Nel frattempo, Monchi avrebbe intenzione di riportare nella Capitale Antonio Sanabria, ex giallorosso che sta facendo benissimo in Liga e sul quale la Roma può esercitare il diritto di “recompra”. Andiamo ad approfondire tutti i tempi più caldi della giornata.

ROMA, MERCATO: SANABRIA TORNA, POI… – Le prestazioni di altissimo livello con il Betis Siviglia hanno convinto il ds giallorosso Monchi a riportarlo nella Capitale. Stiamo parlando di Antonio Sanabria, il cui cartellino potrà essere riscattato dalla Roma per “appena” 11 milioni di euro. Poi, chissà… La società potrebbe trattenerlo per farlo giocare, visti i problemi di Defrel e Schick e le prestazioni sotto le aspettative di Under, oppure scatenare un’asta per rivenderlo al miglior offerente ed ottenere una plusvalenza niente male.

Leggi anche:  Inter cooperativa del goal: ogni reparto dà il contributo

ROMA, JUAN JESUS CARICA: “BATTIAMO CHIUNQUE!” – In vista della trasferta di domenica, il centrale giallorosso Juan Jesus è intervenuto a Roma Radio per analizzare il momento della squadra: “C’è euforia, ma voglio continuare a fare ciò che stiamo facendo. Il mister ci da indicazioni e noi le eseguiamo dando tutto in campo. Se giochiamo in un certo modo possiamo battere chiunque, la partita contro il Chelsea lo ha dimostrato”. Poi gli elogi per due compagni: Alisson è fortissimo e para tutto. Kolarov ha la faccia cattiva, ma il cuore buono. Bisogna sfruttare uno come lui”.

ROMA, ANCORA OUT SCHICK – Patrik Schick sta diventando un caso. L’attaccante ceco, arrivato in estate dalla Sampdoria, è ancora fermo ai box per un fastidio muscolare, l’ennesimo. In stagione è sceso in campo per uno scampolo di minuti e la domanda è quando i tifosi potranno tornare a vederlo ancora. Salterà la trasferta di Firenze, Di Francesco non vuole rischiarlo. Poi, la sosta potrebbe giovare. Ci sarà tutto il tempo per il completo recupero e riportarlo almeno in panchina il giorno del derby. Ancora out anche Bruno Peres e Defrel.

Leggi anche:  Fiorentina, 6 riflessioni in un mercato estivo

ROMA, ORA I CONTI TORNANO: LA CHAMPIONS VALE 70 MILIONI – I grandi risultati che i giallorossi stanno ottenendo in Champions, potranno permettere alla società di rimettere in sesto i conti. L’eventuale passaggio del turno vale 6 milioni, che si andranno a sommare ai 12,7 già messi in tasca per l’accesso ai gironi, ai 4 dei risultati fino ad oggi ottenuti, ai 4,8 di incassi tra Atletico e Chelsea e ai 19,25 garantiti dal market pool. Se la squadra di Di Francesco approderà agli ottavi è logico pensare che la cifra potrebbe schizzare alle stelle fino a raggiungere quota 70 milioni. Nel frattempo, la vittoria contro i blues vale un bel bottino di punti anche per il ranking UEFA, dove la Roma è attualmente 26^.

FIORENTINA-ROMA, ARBITRA DI BELLO – Sono stati resi noi i direttori di gara delle partita del week end. Al match dell’Artemio Franchi è stato assegnato Di Bello, che verrà coadiuvato dagli assistenti Passeri e Ranghetti. Il quarto uomo sarà Calvarese, mentre il VAR sarà Fabbri e l’AVAR sarà Aureliano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,