Dybala si riprende la Juventus, Allegri lo schiera titolare contro la Roma?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Dybala si candida per la Roma
. Un gol, bello, tanto movimento e cattiveria in ogni gesto. Contro il Genoa in Coppa Italia si è rivisto il vero Paulo Dybala. L’argentino non giocava titolare dallo scorso 5 dicembre, in Champions League contro l’Olympiakos. Da allora tre panchine consecutive, compresa quella molto indigesta nel big match contro l‘Inter. Ora l’ex Palermo si ripropone con forza prima di un altro big match, Juventus-Roma. Allegri valuterà nelle prossime ore se dare una maglia da titolare a Dybala. Il tecnico bianconero sembra aver ormai virato con decisione sul 4-3-3. Un sistema di gioco che da anche ampie garanzie per la difesa. La Juventus non subisce gol da 7 partite, una retroguardia che sembra essere tornata la fortezza inespugnabile delle scorse stagioni. Nella vittoria contro il Genoa in Coppa Italia si è vista una Juve decisa e cattiva, lontana parente di quella svagata di qualche settimana fa.

Tra i bianconeri si è rivisto un ottimo Claudio Marchisio. Il principino, un po’ ai margini negli ultimi tempi, sembra aver finalmente ritrovato una buona condizione fisica. Sempre puntuale all’appuntamento con il gol Gonzalo Higuain. Il Pipita ha segnato pochi minuti dopo il suo ingresso in campo, un destro potente e preciso che non ha lasciato scampo a Lamanna. Lui contro la Roma ci sarà sicuramente, per il resto dell’attacco Allegri dovrà sciogliere diversi dubbi. A partire dall’infortunato Mandzukic e dal precario Dybala.

Dybala-Mandzukic-Douglas Costa-Cuadrado, chi al fianco di Higuain con la Roma?

Un doppio dubbio accompagnerà Massimiliano Allegri fino all’immediata vigilia di Juventus-Roma. Il modulo sarà il 4-3-3, su quello non ci sono incertezze. Altra cosa fuori discussione è il ruolo del centravanti, Higuain non si tocca. Il resto del tridente è tutto da confermare. Mandzukic e Cuadrado sono alle prese con i rispettivi acciacchi. Il croato deve fare i conti con i 13 punti di sutura ricevuti dopo il match con il Bologna. Il colombiano deve cercare di smaltire il problema muscolare accusato nei giorni scorsi.

Se entrambi saranno fuori con la Roma ecco Douglas Costa e Dybala ai lati di Higuain. L’ex Palermo ha giocato nel ruolo di centravanti contro il Genoa, così come faceva in rosanero. Difficile essere riproposto in quel ruolo, visto che Higuain è uno degli intoccabili di Allegri. Il match di sabato contro la Roma è l’ennesima partita-verità per i bianconeri in questo caldissima dicembre. Dopo Napoli, Olympiakos, Inter, Bologna, e Genoa ecco l’appuntamento contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Uno scontro di altissima classifica che potrà dire molto sul futuro delle due squadre nella serie A di questa stagione. Dopo la sconfitta con il Torino in Coppa Italia saranno forse i giallorossi ad aver più pressione addosso. Giorni delicati attendono le squadre di vertice del campionato italiano. Quest’anno niente stravizi a Natale, perché si giocherà in Coppa e Italia e poi nuovo in campionato il 30 dicembre. Allegri avrà bisogno di tutta la rosa a disposizione. L’allenatore bianconero spera di ritrovare il miglior Dybala sotto l’albero e la buona salute degli infortunati.

  •   
  •  
  •  
  •