Fiorentina-Milan probabili formazioni: Pioli ritrova Simeone, Donnarumma recuperato

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Probabili formazioni Fiorentina-Milan

Probabili formazioni Fiorentina-Milan: il lunch match della diciannovesima giornata di Serie A mette di fronte i viola di Stefano Pioli, reduci dalla sconfitta di Coppa Italia dello scorso martedì e conseguente eliminazione dalla competizione nazionale, e i rossoneri di Rino Gattuso, rinfrancati dalla vittoria di mercoledì sera nel derby contro i cugini dell’Inter sempre nel predetto trofeo tricolore.
Una gara che mette in palio punti importanti in chiave continentale: la vincente della sfida di questa sera potrebbe seriamente candidarsi ad un posto per l’Europa League. Sarà anche una partita che consentirà ai tecnici di entrambe le compagini di valutare il livello di crescita dei rispettivi uomini a disposizione.
Dirigerà l’incontro il signor Luca Banti della sezione di Livorno: sono 27 i precedenti per la Fiorentina con il fischietto toscano, l’ultimo dei quali lo scorso 3 dicembre nel 3-0 interno rifilato dai viola al Sassuolo, bilancio piuttosto positivo con 14 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Per i rossoneri invece sono 22 le gare dirette da Banti: bilancio per niente confortante, solo 7 vittorie, altrettanti pareggi e 8 sconfitte, l’ultima delle quali in casa lo scorso 2 ottobre contro la Roma con il risultato di 0-2.

Leggi anche:  Coppa Sudamericana: storica affermazione del Defensa y Justicia

Probabili formazioni Fiorentina-Milan: le scelte operate dai tecnici delle due squadre

Il tecnico della Fiorentina Pioli rispolvera il 4-3-3: Sportiello torna tra i pali dopo il turno di riposo concessogli nella gara di coppa, difesa composta dal rientrante Pezzella e dal capitano Astori centrali, Laurini al posto di Gaspar e Biraghi i due esterni. Cabina di regia affidata a Badelj, tra l’altro uno dei pallini del duo Fassone-Mirabelli, Benassi e Varetout agiranno invece da mezzali. In attacco Simeone punta centrale, supportato da Chiesa e Thereau ai lati. Babacar partirà ancora una volta dalla panchina.
Rosa incerottata per Gattuso, il quale dovrà valutare le condizioni di Gigio Donnarumma, infortunatosi in settimana. Si prova un recupero lampo, ad ogni modo attenzione rivolta al fratello Antonio, che potrebbe in ogni caso sostituirlo qualora il germano non riuscisse a scendere in campo. Difesa a quattro composta da Bonucci e Romagnoli centrali, con Calabria e Rodriguez esterni. Mediana composta da Montolivo in cabina di regia, preferito rispetto a Biglia, con Kessié e Bonaventura mezzali. Attacco orfano di Kalinic, fermato dall’infortunio occorsogli nel derby di coppo. Al suo posto Cutrone punta centrale, con Suso e Borini ai lati, quest’ultimo preferito rispetto a Calhanoglu.

Leggi anche:  Beppe Bergomi su Conte: "Protesta giusta, c'era un espulsione. Al Milan mancavano tanti giocatori..."

Probabili formazioni Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. A disposizione: Dragowski, Milenkovic, Hugo, Olivera, Sanchez, Cristoforo, Saponara, Eysseric, Hagi, Dias, Lo Faso, Babacar. Allenatore: Stefano Pioli.

Probabili formazioni Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Borini. A disposizione: A. Donnarumma, Gabriel, Musacchio, Zapata, Gomez, Antonelli, Biglia, Locatelli, Gabbia, Zanellato, Calhanoglu, André Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.

  •   
  •  
  •  
  •