Higuain provoca i tifosi partenopei prima di Napoli-Juventus (Video)

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La sfida Napoli-Juventus può non essere decisiva ai fini del campionato di Serie A, ma resta una delle sfide più sentite, quasi o più di un derby. Nel caso specifico, c’è anche qualcosa in più: Higuain. Tra Napoli e Juve c’è di mezzo l’argentino che ha portato le tifoserie a spaccarsi maggiormente, così come a rompere anche, definitivamente, il rapporto tra i partenopei e il giocatore.

A pochi giorni dal big match tra Napoli e Juventus, Higuain ha avuto un grave infortunio alla mano sinistra, che per la cura necessitava di un intervento. Gonzalo ha subito una frattura al terzo raggio metacarpale ed è stato operato lunedì 27 novembre. Con l’arrivo di questa notizia, è giunta anche quella di una sua probabile assenza nella gara contro il Napoli. Qui la situazione inizia a precipitare. La tifoseria partenopea, non avendo mai digerito la sua partenza verso il club bianconero, non si è limitata solo ai classici sfottò, ma sono state dette parole e frasi molto più gravi, che hanno ferito non poco Gonzalo Higuain. Non solo, anche il figlio del presidente De Laurentiis ha sottolineato, ironicamente, il dispiacere di non vederlo giocare, perché avrebbe voluto rifilargli quattro gol. Higuain, in seguito all’intervento, ha voluto ringraziare tutti, tranne coloro che gli hanno augurato il peggio o che sono stati poco rispettosi nei suoi riguardi, con una foto e dichiarazione su instagram. La didascalia recitava: “Poi ci sono quelli che ti augurano il peggio per il semplice fatto di giocare a calcio, senza conoscere niente di te e della tua vita privata. Questa gente non si merita il mio rispetto né di nessuno”.

Higuain in seguito è risuscito ad essere presente nella partita contro il Napoli, diventando anche l’uomo decisivo che ha segnato il match. Il suo gol regala la vittoria alla Juve che diventa anche l’unica squadra che riesce a battere il Napoli dopo 26 gare senza sconfitte. Dopo il gol, Higuain, esulta e provoca i tifosi partenopei. Il suo gesto non è piaciuto alla tifoseria avversaria, che nel pre-partita era stata già provocata da Higuain, così come riporta il video sottostante.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Eriksen? Ce lo teniamo stretto, fa parte di un progetto”

Nel dopo partita l’argentino in forza alla Juve ha spiegato la sua motivazione e ha sottolineato, così come ha più volte sostenuto, di amare Napoli, di aver tanti amici nella città campana e di sentire ancora Sarri. Non solo, non rinnega e ricorda con piacere i 3 anni trascorsi lì.

Ecco il video che riporta la sua provocazione prima di giocare contro il Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •