Roma-Cagliari: dubbio Nainggolan, ko Strootman, Schick-Dzeko insieme

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Roma logo
Mancano appena due giorni a Roma-Cagliari e Di Francesco sta già pensando all’undici da schierare contro i sardi. I giallorossi dovranno reagire al pareggio-beffa contro il Chievo, mentre i rossoblu proveranno ad uscire dall’Olimpico a testa alta. Il tecnico della Roma è alle prese con alcuni dubbi legati alla formazione: Strootman e Nainggolan sono in dubbio per diversi motivi, in attacco c’è la tentazione SchickDzeko insieme dal primo minuto. Proviamo ad approfondire.

ROMA-CAGLIARI, DUBBIO NAINGGOLAN – Il belga è un giocatore fondamentale nello scacchiere tattico della Roma, ma è diffidato e la prossima giornata vedrà i giallorossi scendere in campo contro la Juventus. Roma-Cagliari non è mai una partita qualunque per Nainggolan e di certo non vorrà mancare (anche se nelle cinque gare da ex non ha mai segnato), ma un eventuale cartellino giallo gli impedirebbe di prendere parte al big match dell’Allianz Stadium, anch’essa sfida che ha sempre un sapore diverso dalle altre. Di Francesco scioglierà questo dubbio solo all’ultimo.

Leggi anche:  Cruciani scatenato sull'Inter: "Le sue sorti dipendono da un cretino, fa un po’ ridere e un po’ preoccupare. Conte ha torto marcio..."

ROMA-CAGLIARI, STROOTMAN KO – Potrebbe non essere della partita Kevin Strootman, alle prese con un attacco influenzale. Di Francesco proverà a recuperarlo fino all’ultimo, altrimenti spazio a Pellegrini. Occhio, in caso di forfait dell’olandese e di Nainggolan, all’ipotesi di un cambio modulo e di un passaggio al 4-2-3-1 ammirato quest’anno solo a partita in corso.

ROMA-CAGLIARI, TENTAZIONE DZEKO E SCHICK INSIEME – Appena 27 reti e sesto miglior attacco della Serie A, urge una medicina a questa Roma, che potrebbe essere rappresentata da Dzeko e Schick insieme. Di Francesco ci sta seriamente pensando, anche perché il bosniaco ha segnato una sola rete (quella contro la Spal) da inizio novembre ad oggi e il ceco è alla ricerca della prima gioia con la nuova maglia. Con loro ci dovrebbe essere Perotti, con El Shaarawy a rifiatare in panchina.

Leggi anche:  Ciro Immobile a Tiki Taka: "L’amore che mi dà la gente non può mai essere superato da una squadra che prova a vincere la Champions"

ROMA-CAGLIARI, ARBITRA DAMATO – Sono stati resi noti i direttori di gara per la diciassettesima gara di Serie A. Alla sfida dell’Olimpico è stato assegnato il signor Andrea Damato, coadiuvato dagli assistenti Posado e Santoro. Il quarto uomo sarà Nasca, mentre al VAR ci sarà Guida con Tonolini AVAR.

ROMA-CAGLIARI, I PRECEDENTI CON DAMATO – Ben 31 gli incroci tra Damato e i giallorossi con un bilancio positivo: 18 vittorie (una in Coppa Italia contro la Juventus per 2-0), 5 pareggi e 8 sconfitte (una in Coppa Italia nel 2015 contro la Fiorentina). L’ultimo ko in Serie A risale addirittura al 13 gennaio 2013, nella gara persa a Catania. Per il Cagliari Damato è un incubo: sei precedenti e sei sconfitte.

MERCATO ROMA, CASTAN E SADIQ DIREZIONE BENEVENTO – Sadiq è attualmente in prestito al Torino, ma tornerà nella Capitale a gennaio a causa dello scarso rendimento con la squadra di Mihajlovic. L’attaccante nigeriano, però, sarà solo di passaggio e il suo cartellino, così come quello di Castan (mai utilizzato da Di Francesco in questa stagione), è stato offerto al Benevento, in cerca di rinforzi per provare a salvare un’annata disperata.

Leggi anche:  "Conte é sempre contro gli arbitri napoletani! Ma questa è una ca***ta!": scintille tra Auriemma e Cruciani a Tiki Taka

MERCATO ROMA, SCAMBIO POLITANO-UNDER? – Secondo alcune indiscrezioni, l’agente di Politano è stato avvistato a Trigoria per discutere del passaggio, già a gennaio, del suo assistito ai giallorossi. Al Sassuolo andrebbe Cengiz Under, il giovane turco che è parso ancora acerbo per un top club. Attendiamo sviluppi.

  •   
  •  
  •  
  •