Formazioni ufficiali Milan-Lazio: Kalinic non recupera, al suo posto Cutrone. Inzaghi lancia Caicedo in attacco

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Milan-Lazio

Sono state comunicate le formazioni ufficiali per il match Milan-Lazio. I rossoneri non riescono a recuperare l’infortunato Kalinic che, dopo essere stato in dubbio fino all’ultimo per via di un affaticamento muscolare, ha dovuto dare forfait. Al suo posto giocherà il giovane attaccante Cutrone. In casa Lazio, invece, Inzaghi ha deciso contro ogni aspettativa di dare fiducia a Caicedo in attacco. Dunque sia Nani che Felipe Anderson dovranno sperare di ritagliarsi uno spazio a gara in corso. In difesa invece sarà Bastos ad affiancare De Vrij e Radu, mentre Caceres dovrà rinviare il suo esordio da titolare con la maglia biancoceleste.

Formazioni ufficiali Milan-Lazio

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Antonelli; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Çalhanoglu.
A disposizione: A. Donnarumma, Gabriel, Musacchio, Zapata, Abate, Montolivo, Locatelli, Borini, Silva, Kalinic. All. Gattuso
Indisponibili: Storari, Conti, Mauri
Squalificati: Rodriguez

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Udinese - Fiorentina: streaming o diretta TV, SKY o DAZN?

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo.
A disposizione: Vargic, Caceres, Wallace, Basta, Luiz Felipe, Patric, Lukaku, Murgia, Felipe Anderson, Nani. All. Inzaghi.
Indisponibili: Di Gennaro, Immobile
Squalificati: nessuno

Milan-Lazio: il momento vissuto dalle squadre

Milan-Lazio sarà il big match della 22esima giornata di Serie A. Il match delle 18:00 sarà il primo round di una sfida che si riproporrà mercoledì sera in occasione della semifinale d’andata di Coppa Italia. Sarà una partita importante per entrambe le squadre, anche se per il Milan questo match rappresenta un esame di maturità vero e proprio. Infatti i rossoneri finora non sono mai riusciti a rendersi autori di prestazioni importanti contro le big della Serie A (eccezion fatta per il derby di Coppa Italia vinto per 1-0 ai supplementari grazie al gol di Cutrone): contro Lazio, Roma, Inter, Juventus, Napoli, Atalanta, sono arrivate solo sconfitte dove il Milan ha incassato la bellezza di 15 gol, segnandone solamente 4.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

Però in casa rossonera, da qualche partita a questa parte, pare che le cose stiano cambiando, si inizia a vedere la mano di Gattuso su questa squadra e i risultati sembrerebbero confermarlo: negli ultimi quattro match tra campionato e Coppa Italia, il Milan ha collezionato 3 vittorie (una ai supplementari come detto sopra) e 1 pareggio. In casa, poi, quest’anno i rossoneri sono risultati spesso autori di prestazioni discontinue, tant’è che dopo un buon inizio contraddistinto da 3 vittorie consecutive, sono arrivate 3 sconfitte, 2 pareggi e altra 2 vittorie.

La Lazio, al contrario del Milan si sta rendendo protagonista di un percorso formidabile. I biancocelesti contro tutte le aspettative sono attualmente terzi, davanti a Inter e Roma, in piena corsa per un posto in Champions League. La squadra di Inzaghi negli ultimi match ha espresso un gioco strabiliante, ripagato da risultati altrettanto importanti: nelle ultime 8 partite tra campionato e Coppa Italia sono arrivate 6 vittorie e 2 pareggi, durante le quali i biancocelesti hanno siglato ben 24 gol (il quarto miglior attacco d’Europa), subendone 7. Dunque Milan-Lazio sarà sicuramente un match ricco di emozioni viste le ambizioni delle squadre.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus - Sampdoria: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

 

  •   
  •  
  •  
  •